LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.55 del 21 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bancarel’Vino, ieri sera il taglio del nastro. Oggi tanti eventi

Oggi dalle 17,30 l'apertura degli stand. Alle 19 apre il ristorante in piazza XXV Settembre

Bancarel’Vino, ieri sera il taglio del nastro. Oggi tanti eventi
Lunigiana e Apuane - Ha preso ieri pomeriggio con il tradizionale taglio del nastro a Porta Genovese, porta d'ingresso del borgo storico di Mulazzo, la 34esima edizione di Bancarel'Vino, la rassegna che promuove e valorizza due delle peculiarità del luogo: la tradizione libraria e le produzioni vitivinicole della provincia di Massa Carrara.

A fianco del sindaco, Claudio Novoa, anche il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana,
Eugenio Giani. “Bancarel'Vino torna anche quest'anno a Mulazzo, in un luogo ricco di storia e
cultura – ha detto il Presidente - un luogo in cui Dante scrisse l'ottavo canto dell'Inferno della
Divina Commedia e che lega la sua storia al navigatore Alessandro Malaspina, di cui ancora oggi c'è testimonianza nell'Archivio Museo del cinquecentesco palazzo alla sommità del borgo storico. Quest'anno la presenza del Consorzio Vino Chianti, costituisce un modo per integrare la Toscana, le sue terre e le sue caratteristiche, in uno dei luoghi più belli della Lunigiana, dove ambiente naturale cultura si sposano con il vino. Oltretutto, la rinnovata piazza XXV Settembre, che nel 2011 fu distrutta dall’alluvione, costituisce un segno di rinascita”.

Bancarel'Vino 2017 si svolgerà infatti in una Mulazzo completamente fruibile dai visitatori.
“Ci apprestiamo a vivere un'edizione di altissimo livello – ha detto il sindaco, Claudio Novoa –
che prosegue quel viaggio all'interno della Toscana, portando avanti quell'impegno assunto
aderendo al progetto “Vetrina Toscana” della Regione Toscana: fare in modo che le produzioni
enologiche della nostra provincia siano sempre più presenti e diffuse nel settore della ristorazione, nelle botteghe di qualità e all'interno delle famiglie. Valorizzare i produttori è la nostra mission: loro non sono soltanto coloro che dano vita a produzioni di qualità ma anche i protagonisti del mantenimento del nostro territorio e della conservazione paesaggio”.

“La presenza del Consorzio Vino Chianti – ha concluso il sindaco – alla nostra kermesse, candida Bancarel'Vino a diventare la vetrina più importante e autorevole per i vini della provincia di Massa Carrara. Tipicità, tradizione e divertimento sono gli ingredienti e i valori che vogliamo esprimere con la nostra rassegna. Aspettiamo quindi tutti a Mulazzo per trascorrere insieme tre giornate in serenità e piacevolezza e con la miglior ospitalità di sempre”.

GLI EVENTI DI OGGI. Per il secondo giorno della rassegna sabato 5 agosto 2017, un fitto cartellone di eventi attende i visitatori nel borgo storico di Mulazzo. Si comincia alle 17,30, in piazza Dei Vini, con l'apertura degli stand di degustazione e l'inaugurazione della mostra “Click in a day”, la fotografia che racconta il territorio. Si tratta di un Contest fotografico, promosso dall'Associazione Culturale TaddeoFilm di Aulla, presieduta da Fabio Ravioli, in collaborazione con la Pro Loco di Mulazzo. Nell'occasione saranno premiati i vincitori, autori delle foto scattate il 22 luglio scorso in occasione della Fotomaratona di Mulazzo. Sei i temi in concorso: il rapporto tra uomo e ambiente, la luce, il viaggio, vivere nel paese, la cornice e il colore. Trentasei in tutto gli scatti catturati dall'obiettivo dei sei partecipanti. La giuria premierà un vincitore per ciascuna categoria e verrà inoltre decretato un vincitore assoluto. Quella dell'Associazione culturale TaddeoFilm è un'iniziativa itinerante tesa a valorizzare i luoghi più belli della Lunigiana.

Alle ore 19,00 apre i battenti il Ristorante di Bancarel'Vino, nella rinnovata piazza XXV
Settembre, con degustazione di piatti tipici della Lunigiana accompagnati dai vini in concorso della provincia di Massa Carrara. A seguire una dimostrazione di ballo della scuola “Lunidanza”.
Infine alle ore 21,00 duplice appuntamento con la musica e con la cultura. Nell'Archivio-Museo dei Malaspina Corrado Leoni presenta “Ma ecchia – L’ape regina” edito da Kimerik. A moderare
l'incontro sarà Riccardo Boggi. Alla stessa ora, in piazza Malaspina, Alberto Radius e la sua
“Formula 3”, inviteranno tutti a ballare sulle note delle più belle canzoni dei favolosi anni '70 '80 e '90.
Ricordiamo che l'amministrazione comunale mette a disposizione il parcheggio e, per chi lo
desidera, il servizio navetta gratuito con partenza davanti al comune in località Arpiola.
Sabato 5 agosto 2017 alle 10:31:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News