Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.14 del 19 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A Vina nasce la Casa della Montagna nelle Alpi Apuane

significativa collaborazione tra l’associazione Mangia Trekking ed il Parco Regionale delle Alpi Apuane

A Vina nasce la Casa della Montagna nelle Alpi Apuane
Lunigiana e Apuane - A Vinca, nel Comune di Fivizzano, in un territorio incontaminato di non comune fascino, in virtù della significativa collaborazione tra l’associazione Mangia Trekking ed il Parco Regionale delle Alpi Apuane, si è consolidato un accordo, che di fatto conferisce alla struttura di ricezione turistica, ubicata nel centro del paese, l’importante funzione di base logistica per l’Alpinismo Lento. Sport, cultura e tradizione delle Alpi Apuane.

A propiziare l’accordo tra l’associazione Mangia Trekking ed il titolare del Bed and Breakfast, signor Sauro Ferrari, è stato un associato nativo del paese apuano, Florio Ferlini. Il quale vede nelle attività svolte dall’associazione una concreta possibilità, un valido contributo per tornare ad animare in modo adeguato Vinca, situato lassù, in posizione panoramica, tra il Pizzo d’Uccello, il Grondilice e il Sagro.

Con l’accordo raggiunto, l’associazione ha così una sede di riferimento, dove viene esposto il suo crest ed è possibile sviluppare i classici campi tenda estivi, nonché far sosta durante gli attraversamenti fra i territori del mare e della montagna. Inoltre l’associazione potrà far crescere sul territorio quel suo progetto denominato “alpinismo lento ed orizzontale” fatto di camminate che si attengono strettamente alla filosofia “montagna per tutti”. Un modo piacevole per vivere in ogni stagione la montagna apuana conoscendola insieme alle famiglie ed agli amici. Infatti in base alla collaborazione, Mangia Trekking unitamente al signor Sauro Ferrari, si propone di realizzare dei circuiti turistici, a dimensione di tutti, segnati con doghe di botte lavorate a mano, capaci di richiamare la toponomastica dei luoghi.

Una bella affermazione della lungimiranza dell’Ente Parco Regionale delle Alpi Apuane, che realizzando la collaborazione con Mangia Trekking, ha di fatto aperto ancor più, un’altra finestra sul territorio. Non soltanto le ripide vette da conquistare o le cave industrializzate, ma un territorio arcaico da conoscere e vivere, in una straordinaria bellezza e ricchezza naturale, accessibile a tutti.
Lunedì 29 gennaio 2018 alle 22:24:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News