LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A Pontremoli una settimana dedicata al libro

Dal 19 al 26, numerosi gli eventi in programma grazie alla sinergia tra Comune e scuole

A Pontremoli una settimana dedicata al libro
Lunigiana e Apuane - Il Comune di Pontremoli, insieme alle associazioni e agli istituti scolastici del territorio, darà vita alla seconda edizione di “Un borgo da sfogliare”. In occasione del mese da sempre dedicato all’amore per il libro e alla lettura e del Premio Bancarellino, dal 18 al 26 Maggio il centro storico di Pontremoli verrà animato da numerosi eventi, incontri, spettacoli e letture che intratterranno tutte le fasce di età.

Dal Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo”, al Centro Teatro Pontremoli, alla Biblioteca Cimati, alla Compagnia del Piagnaro, Pro Loco, Museo Diocesano, Biblioteca Antica del Seminario e Cooperativa Sigeric insieme all’Istituto Comprensivo Pietro Ferrari sede di Pontremoli e Filattiera, Istituto di Istruzione Superiore Paolo Belmesseri di Pontremoli, Liceo Classico Vescovile di Pontremoli e in collaborazione con la Fondazione Città del Libro: tutti nel corso degli ultimi mesi si sono messi a disposizione per organizzare una settimana dai contorni unici e originali.

Non manca davvero nulla nel ricco carnet della settimana dal 18 al 26 Maggio p.v. e per tutte le fasce di età, creata con lo scopo di rafforzare il legame da sempre presente e più vivo che mai tra Pontremoli e il libro.

Da “?? MUKASHI BANASHI, C'era una volta in Giappone...", con fiabe, mostri e altri personaggi fantastici del Sol Levante realizzati in collaborazione tra Biblioteca Cimati con la Scuola dell'Infanzia di Pontremoli e con il contributo dell'Istituto Giapponese di Cultura in Roma, ad incontri con autori e professionisti nel settore di arte e cultura come “Michelangelo e il marmo: storia di un rapporto di odio e amore", con Costantino Paolicchiautore del libro "Michelangelo: sogni di marmo", a spettacoli all’aperto come “Il Testo rubato” organizzato da Compagnia del Piagnaro e Pro Loco seguito da laboratori per piccoli sbandieratori, arcieri e tamburini, o “Alice al Castello” a cura del Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo” di Pontremoli insieme alle Catechiste della SS. Annunziata al Castello del Piagnaro in collaborazione con Alternanza Scuola Lavoro dell’IIS Paolo Belmesseri di Pontremoli indirizzo Turistico. Ma ci sarà anche spazio per temi purtroppo di grande attualità come quello del bullismo, con lo spettacolo teatrale portato in scena dal Centro Teatro Pontremoli,“Il sogno di Celestino”.

Adolescenti protagonisti nello spazio “Esponi le tue idee”, gestito e organizzato dagli studenti del Liceo Classico Vescovile in cui saranno artefici di un pomeriggio tutto loro, su un tema da loro scelto e poi discusso. La scrittura creativa invece sarà un’attività tutta da scoprire e per tutte le età grazie al Centro Teatro Pontremoli, insieme al laboratorio “La Marionetta” ancora una volta da loro seguito e rivolto alla fascia d’età 6 – 10 anni. “Vivi il Museo! – Non visitare il Museo … Vivilo” è il titolo dei laboratori sul libro e sulle arti organizzato all’interno del Museo Diocesano e del Seminario curato dalla Biblioteca Antica del Seminario. Senza dimenticare gli spazi dedicati agli Istituti Scolastici del Territorio e le mostre collaterali che faranno da cornice all’evento.
Mercoledì 9 maggio 2018 alle 08:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News