Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 08.09 del 16 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"Come un rinoceronte", la Lunigiana diventa set per il cortometraggio

Una storia sulla forza femminile, una storia d’amore famigliare, un confronto tra tre generazioni

`Come un rinoceronte`, la Lunigiana diventa set per il cortometraggio
Lunigiana e Apuane - L’associazione culturale Officine Tok nel mese di luglio ha realizzato il cortometraggio intitolato "Come un rinoceronte".

Le riprese si sono realizzate in Lunigiana e hanno dato vita ad un set molto prestigioso. Il lavoro, che si basa sul soggetto e sulla sceneggiatura di Elisabetta Dini, nasce sotto la regia di Ines Cattabriga.

Una storia sulla forza femminile, una storia d’amore famigliare, un confronto tra tre generazioni dove la situazione dell’anziano ai giorni nostri diventa argomento di riflessione. Parliamo di un cortometraggio di formazione, dove la famiglia diventa un pretesto per raccontare emozioni e sentimenti. La famiglia come nucleo fondante di confronto, di crescita e di forza.

Il cast artistico vede coinvolte: Giusi Merli (la Santa de "La grande bellezza" di Sorrentino, premio Oscar 2016), Rosanna Gentili (una delle protagoniste di "Boris il film" con Francesco Pannofino e "Dov'è Mario" di Corrado Guzzanti), Elisabetta Dini (giovane attrice under 30) e la piccola Nora Bollini che interpreta una delle protagoniste in tenera età.
Nello staff tecnico: Francesco Tassara (direttore della fotografia), Stefano Agnini (fonico di presa diretta) e Daniela Marzano (segretaria di edizione e presidente di Apuania Film Commission).
"Perseguiamo i nostri obiettivi di diffusione della cultura teatrale e cinematografica nel territorio lunigianese e dopo il successo di Moo.Th. Festival, abbiamo deciso di continuare la nostra azione di promozione" racconta la produzione Officine T.O.K. "che si inserisce all’interno di un ricco calendario per la stagione 2018/2019 che presto sarà comunicato. Pertanto abbiamo deciso di presentare il cortometraggio in anteprima nazionale proprio a Fivizzano. Pertanto abbiamo deciso che la proiezione si terrà lunedì 1 ottobre alle ore 21 presso il Museo San Giovanni di Fivizzano alla presenza del cast".

Il Comune di Fivizzano nella figura di Francesca Nobili, assessore alla cultura, è stato uno dei sostenitori del progetto che nasce anche grazie al contributo di: Apuania Film Commission, La Valle azienda agricola, Pubblica Assistenza di Monzone, Ospedale “S. Antonio Abate” di Fivizzano nella figura del dott. L. Pasquali, supermercato La vecchia segheria di Claudio Ricciardi, AEbackstage di Erika Arcangeli, Les Folies di Francesca Mazzoli e Katia Tavilla, Comunicare 2.0 di Martina Vesco ed Immaginare di Diego Garbini. Si ringraziano tra l’altro: Angelica Longo, Giovanna Ginesi, Pinuccia Landini e Mario Luccini.

Per informazioni: Officine T.O.K. – email: info@officinetok.it - tel. 3405371090
Giovedì 27 settembre 2018 alle 15:27:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




VIDEOGALLERY

-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News