Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 16.07 del 22 Maggio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Che amarezza!». Antonello Fassari al teatro Quartieri di Bagnone

«Che amarezza!». Antonello Fassari al teatro Quartieri di Bagnone
Lunigiana e Apuane - Cesare è un eroe comico in un mondo tragico. Appartiene al tempo, come l'amarezza fa parte di tutti noi. Nel tentativo di indagare i motivi che rendono l'uomo contemporaneo così amareggiato, lo spettacolo si sviluppa per lasciare allo spettatore l'unica via d'uscita per sfuggire ai dispiaceri della vita: sorriderci su. Antonello Fassari protagonista di un viaggio personalissimo dal mito di Sisifo, forse primo esemplare maschio di amara condizione umana, fino alla nuova nomenclatura delle divinità dell'Olimpo (le multinazionali) e le nuove figure mitologiche (l'algoritmo), senza dimenticarsi di attraversare le più banali quotidianità che ci amareggiano l'esistenza. Ridendo delle nostre disgrazie e delle nostre prese di coscienza, l'unica possibilità che ci rimane è rifugiarci in quel mondo di finzione a cui appartiene il protagonista, cintura nera di amarezza, ma portatore sano di una filosofia di vita degna del migliore discendente della stirpe di Sisifo.

BIGLIETTERIA - intero € 15, ridotto € 13
Riduzioni: “Biglietto futuro” under 30, over 60, Associazione "Amici del Teatro”, Associazione “il dialogo”, possessori della Carta dello spettatore FTS (per i biglietti), possessori della Carta studente della Toscana (biglietti € 8 per gli studenti delle Università della Toscana).
Buon compleanno a teatro: ingresso gratuito nel giorno del compleanno per gli under 30, dietro presentazione di un documento d’identità.
INFO E PRENOTAZIONI: 339.8554227 - 368.410947
Venerdì 22 marzo 2019 alle 11:03:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News