Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ubriachi si perdono in montagna, i soccorritori: "Serve intelligenza"

La donna aveva una caviglia slogata ed insieme all'amico era in evidente stato di ebbrezza

Soccorso alpino
Ubriachi si perdono in montagna, i soccorritori: `Serve intelligenza`
Lunigiana e Apuane - Ieri sera i tecnici del soccorso alpino toscano sono stati mobilitati nel gruppo del Monte Procinto, sul sentiero n° 5 che porta a Stazzema. Verso le 19.30 la Stazione di Querceta è stata attivata dal 118 in quanto un escursionista si è imbattuto in un uomo e una donna in difficoltà lungo il sentiero. I soccorsi raccontano che è stata immediatamente attivata una squadra che ha raggiunto a piedi la coppia che stava rientrando su Stazzema. Solo una probabile distorsione alla caviglia e leggere escoriazioni, per la donna. Ma ai soccorritori sono presentate due persone in visibile stato d'ebbrezza.

Poco prima altre due persone, che avevano “alzato il gomito”, sono state riaccompagnate a valle da un gruppo di amici. Un episodio che per fortuna non ha avuto conseguenze ma che induce il Soccorso Alpino e Speleologico a raccomandare un atteggiamento responsabile a tutti i frequentatori della montagna, dove il livello di attenzione deve sempre rimanere elevato. "Le condizioni psicofisiche anche dei semplici escursionisti - scrivono i soccorritori - devono essere sempre al massimo per la propria incolumità e per quella degli altri. Il mettersi in cammino in montagna dopo una bevuta in compagnia non è certamente un atteggiamento intelligente e che va ad impegnare una struttura chiamata a presidiare territori vasti gestendo con efficacia l’operatività dei propri tecnici 24 ore su 24. Un episodio che se fosse successo d’inverno o in ambienti più impegnativi e di difficile accesso, avrebbe potuto avere epilogo ben peggiore".


(immagini di repertorio"
Lunedì 7 ottobre 2019 alle 10:08:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News