Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 23.19 del 13 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Senza documenti, inchiodato dalle impronte digitali: arrestato pusher

È successo in Lunigiana, dove la polizia stradale ha fermato un marocchino di 27 anni. In passato era già finito in manette per lesioni

droga ma non solo
Senza documenti, inchiodato dalle impronte digitali: arrestato pusher
Lunigiana e Apuane - È di 1.320 veicoli controllati e 1.572 persone identificate il bilancio dei controlli effettuati nel fine settimana dalla Polstrada sulle principali arterie della Toscana. L’attività, svolta su input della direzione centrale delle specialità della polizia di Stato, era mirata a prevenire gli incidenti dovuti alla distrazione, nonché a monitorare il popolo della movida.

Sono state impiegate 259 pattuglie, che hanno denunciato 14 persone, arrestato un latitante, ritirato 13 patenti e altrettante carte di circolazione, nonché tagliato 1.670 punti, effettuando pure 194 interventi di soccorso. Gli autovelox e i telelaser hanno pizzicato 231 veicoli che correvano troppo e i proprietari, a breve, troveranno i verbali nelle loro cassette della posta.

In Lunigiana, nello specifico, è cascato nella rete della Polstrada un marocchino di 27 anni. L’uomo era senza documenti e, per questo, gli investigatori della sezione di Massa hanno spulciato le banche dati e controllato le sue impronte digitali. A suo carico la Procura Generale di Firenze aveva spiccato, neanche un mese fa, un ordine di cattura per spaccio di stupefacenti commesso nel 2014, ma lui se ne andava in giro come se nulla fosse. Lo straniero, già arrestato in passato per lesioni, dapprima ha fatto il vago contando sul tempo trascorso da quel fatto, poi è impallidito appena ha capito che la Polstrada l’avrebbe condotto in carcere.
Mercoledì 28 novembre 2018 alle 16:03:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News