Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 15.40 del 14 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Restano gravi i tre feriti, uno andrà al San Martino di Genova

Prognosi riservata per i giovani coinvolti nell'incidente dove hanno trovato la morte Andrea Rapallini e Giorgia Gallo

Tragedia
Restano gravi i tre feriti, uno andrà al San Martino di Genova
Lunigiana e Apuane - Rimangono gravissime le condizioni di Leonardo Dascanio, 21 anni, Alex Cusimano 22, e Gianmarco Bigliazzi, 19, i tre ragazzi originari di Bolano, rimasti feriti nell'incidente avvenuto la scorsa notte ad Albiano Magra (Aulla, Massa-Carrara). Il primo residente a Santo Stefano Magra, è ricoverato all'ospedale Sant'Andrea della Spezia. Al civico nosocomio del capoluogo, dove è stato operato nelle scorse ore per le gravi lesioni interne, si trova anche Cusimano che, come riferisce l'Ansa, nelle prossime ore sarà trasferito all'ospedale San Martino di Genova a causa del forte trauma cranico riportato. Il 19enne Bigliazzi è invece ricoverato all'ospedale Cisanello di Pisa in rianimazione. La prognosi è riservata, come quella degli altri due giovani.

L'incidente stradale è avvenuto nella serata di sabato verso l'una e mezza, nella frazione aullese di Albiano, non distante dal confine con Ceparana. Lo schianto ha visto protagonista l'auto, un'Alfa Romeo Mito, che procedeva lungo Via della Repubblica, è uscito di strada impattando violentemente contro un muro. Nell'incidente hanno purtroppo perso la vita un ragazzo e una ragazza, Andrea Rapallini di Montedivalli di Podenzana e Giorgia Gallo della Spezia.

Il sindaco di Bolano, Alberto Battilani, esprime il dolore di tutta la comunità: "Conosco le famiglie di questi ragazzi, tutto il paese è vicino a loro con la speranza di poter avere presto buone notizie".
Domenica 9 febbraio 2020 alle 07:00:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News