Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 17.18 del 19 Aprile 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ladro fermato dai titolari della pizzeria, adesso è ai domiciliari

L'episodio era avvenuto pochi giorni fa ad Aulla: si è svolta l'udienza di convalida che ha confermato l'arresto del 24enne straniero

bloccato nel locale
Ladro fermato dai titolari della pizzeria, adesso è ai domiciliari
Lunigiana e Apuane - Avevano già subìto cinque furti. Al sesto tentativo, madre e figlio, titolari di una pizzeria di via Nazionale ad Aulla, avevano deciso di cogliere in flagranza di reato il ladro. Così pochi giorni fa, appena il malvivente si è introdotto nel locale, i due sono riusciti a bloccare le porte, chiudendo il ladro all'interno della pizzeria. Nel frattempo erano stati chiamati i carabinieri i quali dopo pochi minuti erano giunti dalla vicina stazione di Aulla e avevano arrestato il ladro.

L’udienza di convalida dell'arresto del giovane straniero 24enne si è svolta ieri, venerdì. Pochi giorni prima allo stesso era stato notificata la misura di prevenzione dell’avviso orale, richiesta dai carabinieri di Aulla che avevano qualificato il giovane come socialmente pericoloso proprio perché gravato da diversi precedenti soprattutto in materia di reati contro il patrimonio.

Il giovane era stato invitato a mutare condotta e avvisato che in caso contrario si sarebbero potute aggravare le misure nei suoi confronti. Proprio per questo motivo la condotta dello straniero è stata ritenuta aggravata perché commessa da “soggetto colpito da misura di prevenzione”. A seguito dell’udienza è stata disposta per il giovane la custodia cautelare ai domiciliari e delegati per la sorveglianza i carabinieri di Aulla.
Sabato 9 febbraio 2019 alle 13:31:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News