Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 11.02 del 13 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Due persone e 6 cani gravemente intossicati da monossido di carbonio

È successo nella notte in un'abitazione di Zeri. Un uomo e una donna sono stati portati in codice rosso nella camera iperbarica dell'ospedale di Pisa

intervenuto pegaso
Due persone e 6 cani gravemente intossicati da monossido di carbonio
Lunigiana e Apuane - Sono rimaste gravemente intossicate due persone nella notte a Zeri. È successo poco dopo la mezzanotte in località Patigno quando in un'abitazione, per cause in corso di accertamento, una fuga di monossido di carbonio ha intossicato un uomo di 62 anni, una donna di 66 e 6 cani.

Sul posto sono giunti i soccorritori del 118 con l'automedica di Pontremoli e un'ambulanza della Croce Verde di Zeri. Il medico, vista le gravi condizioni in cui è stato trovato l'uomo, ha richiesto l'intervento dell'elisoccorso Pegaso 3 che l'ha trasportato in codice rosso alla camera iperbarica dell'ospedale di Pisa. La donna, invece, è stata prima portata al pronto soccorso di Pontremoli e poi, anche per lei si è reso necessario l'inserimento in camera iperbarica a Pisa.

Oltre al 118 sono intervenuti anche i vigili del fuoco e una pattuglia dei carabinieri. Da chiarire le cause della fuga di monossido. Dalle prime informazioni sembrerebbe che sia stato il malfunzionamento di un gruppo elettrogeno, i cui fumi di scarico sarebbero penetrati nella casa. Altra ipotesi, ma meno probabile, riguarda i fumi del camino.

Sul posto è stato richiesto anche l'intervento di un veterinario per la cura degli animali rimasti intossicati. Sia le persone intossicate sia gli animali non sarebbero in pericolo di vita.

(foto: repertorio)
Domenica 18 novembre 2018 alle 12:26:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News