Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Controlli a tappeto dei carabinieri: 6 clandestini denunciati

In Lunigiana segnalato un giovane per possesso di droga. Identificate 86 persone

Controlli a tappeto dei carabinieri: 6 clandestini denunciati
Lunigiana e Apuane - Quelli appena trascorsi sono stati giorni intensi per i carabinieri della compagnia di Pontremoli che hanno effettuato una serie di controlli straordinari su tutta la Lunigiana con particolare attenzione ai centri di Aulla, Licciana Nardi e Villafranca in Lunigiana. Il servizio si è concluso nella tarda serata di ieri, venerdì, e ha visto impiegati un massiccio numero di militari delle stazioni della Lunigiana e dell’aliquota radiomobile di Pontremoli.

I carabinieri della compagnia hanno battuto a tappeto il vasto territorio di loro competenza con l’obiettivo di prevenire i reati e garantire la sicurezza dei cittadini. Un’operazione a tutto campo che ha permesso di raggiungere importanti risultati anche dal punto di vista repressivo con 7 denunce.

In particolare, i controlli dei carabinieri hanno riguardato il rispetto delle normative inerenti l’ingresso e la permanenza nel territorio nazionale. Sei extracomunitari, controllati nel corso di tutta l’operazione, sono risultati non in regola con i documenti e per tale motivo sono stati denunciati per “Ingresso e soggiorno illegale nel territorio della Stato”. Uno di questi, un albanese domiciliato in provincia di Lucca, al momento del controllo ha fornito false generalità ed è stato quindi denunciato anche per “Falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla propria identità”. I militari hanno svolto diversi posti di controllo sulle principali arterie stradali, controllando anche il rispetto del codice della strada. Durante i controlli un marocchino classe 1984 da Sarzana è risultato sprovvisto di patente di guida e per tale motivo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Particolare attenzione i militari hanno dedicato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, fenomeno a cui l’Arma dedica sempre particolare attenzione soprattutto nell’interesse dei più giovani. Diverse le persone le controllate tra cui uno straniero di 30 anni trovato in possesso di alcune dosi di stupefacente. La droga è stata sequestrata e verrà nei prossimi giorni analizzata mentre l’uomo, con piccoli precedenti, è stata segnalato alla locale Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

In tutto sono stati 29 i militari impiegati nel servizio nel corso del quale sono state identificate 86 persone, controllate 59 autovetture e 13 esercizi pubblici. Un servizio “ad alto impatto” che ha concluso dei giorni intensi per i carabinieri della compagnia di Pontremoli che senza sosta hanno vigilato e continuano a vigilare h24 il territorio della Lunigiana.
Sabato 2 giugno 2018 alle 12:54:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News