Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.33 del 18 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Colpito alla testa da grosso ramo, muore pensionato: tragedia a Licciana Nardi

Si tratta di un 66enne del luogo. L'incidente è successo in località Costamala nel pomeriggio

dramma in lunigiana
Colpito alla testa da grosso ramo, muore pensionato: tragedia a Licciana Nardi
Lunigiana e Apuane - Incidente mortale questo pomeriggio in Lunigiana, dove un uomo di 66 anni è deceduto dopo essere stato colpito in testa da un grosso ramo di un albero. È successo in località Costamala, nel comune di Licciana Nardi, all'interno del bosco denominato "la costa del grillo". L'allarme è scattato poco prima delle 16.30, quando un passante si è accorto dell'uomo che giaceva a terra già privo di vita. La chiamata al 118 è scattata immediatamente e sul posto si è recata l'ambulanza medicalizzata di Aulla. Nel frattempo era stato fatto alzare in volo anche l'elisoccorso Pegaso 3, ma dopo la constatazione del decesso da parte del medico, il velivolo è stato fatto rientrare.

L'uomo, Romano Urbani il suo nome, inizialmente sembrava fosse salito su un albero e, per cause in corso di accertamento, fosse precipitato a terra. Per appurare questi aspetti sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi del caso.

AGGIORNAMENTO – Stando a una prima ricostruzione dei carabinieri l'uomo sarebbe, invece, deceduto a causa di un trauma cranico causato dalla caduta di un pesante ramo sulla testa avvenuta mentre il pensionato stava abbattendo degli alberi. Gli accertamenti dei carabinieri continuano al fine di ricostruire l'esatta dinamica della vicenda.

(foto: repertorio)
Mercoledì 6 febbraio 2019 alle 20:36:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News