LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Aulla, in centinaia in strada per chiedere più sicurezza | Video

Alla manifestazione hanno partecipato diversi sindaci tra cui quello di Aulla Valettini

Aulla, in centinaia in strada per chiedere più sicurezza<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/Manifestazione-per-la-sicurezza-ad-76.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>
Lunigiana e Apuane - Almeno in 300 hanno sfilato giovedì sera per le strade di Aulla per chiedere più sicurezza dietro allo striscione "Tutti uniti per Aulla". Un successo per il numero di partecipanti e per la presenza di rappresentanti delle istituzioni. Una manifestazione che oltre ad accendere i riflettori sulla sicurezza ad Aulla ha messo al centro del tema del dibattito la sicurezza, o la percezione di essa, in tutta la Lunigiana.

La manifestazione è nata su Facebook da una iniziativa di un utente che resta anonimo e che utilizza proprio l'anonimato per evitare attacchi personali o politici. Eppure è riuscito anche con modalità piuttosto "virali" a raggiungere centinaia di persone. Questo non significa che nella vita reale ad Aulla non si abbia più di una idea di chi ci sia dietro all'anonimato.

Eppure anche se nata sul web, la manifestazione ha raccolto un consenso ampio e in un certo senso bipartisan a partire dai sindaci presenti Roberto Valettini di Aulla, Pierluigi Belli di Licciana Nardi, Matteo Mastrini di Tresana, Filippo Bellesi di Villafranca in Lunigiana. Nutritissima anche la presenza di esponenti della giunta e dell'amministrazione comunale aullesi.

Prima dell'inizio della manifestazione è stata letta la lettera dell'utente anonimo promotore dell'iniziativa:""Se state ascoltando questa lettera, significa che avete partecipato a questo evento, significa che avete a cuore la vostra città Aulla, la vostra comunità e tutta la Lunigiana, il posto in cui avete deciso di restare, di crescere i vostri figli, che siate nati qui, che abbiate scelto questo posto per vivere o che siate stati costretti a trasferirvi per lavoro, tutti uniti sotto il solito cielo, tutti per dire basta...basta al degrado, basta ai reati, basta a tutto quello che riempie le pagine dei giornali...di cronaca locale. Siamo qui per manifestare pacificamente, per far capire a chi non rispetta le leggi che questa città è nostra...e non resteremo a guardare chi la sta, giorno dopo giorno, trasformando in un posto dove la paura, il degrado e il silenzio la fanno da padroni. Vogliamo poter vivere, liberi... senza timori, senza preoccupazioni, e vogliamo lasciare ai nostri figli un posto migliore dove poter crescere. Purtroppo, tragici eventi hanno condannato Aulla ad un declino rapido e inaspettato, siamo stati privati di tutto, spazi di ritrovo, scuole, cinema, centro sportivo, uffici, negozi, ma non riuscirete a toglierci la dignità, la forza di andare avanti, la forza di sperare, di sognare... Gli elettori hanno deciso, democraticamente con il voto, chi secondo loro può, impegnandosi, risollevare questa città. Capiamo le difficoltà a cui andranno incontro e non possiamo pretendere che in un tempo rapido tutto sia risolto, ma speriamo che si impegnino affinchè tutti si possa presto essere orgogliosi di dire io vivo ad Aulla la mia città...una città storica, con origini antiche, popolata da persone umili, volenterose, che hanno saputo rimboccarsi le maniche e dare ai propri figli una speranza... Non siamo mai stati così uniti, così determinati, la vostra presenza questa sera ne è la conferma... La nostra voce si alza, questo posto è casa mia e sono pronto a condividerlo con chiunque voglia cercare di migliorarlo, qualsiasi sia la sua provenienza, la sua religione e il colore della sua pelle, siamo prima di tutto cittadini del mondo...siamo tutti uguali. Tutti uniti per il rispetto delle leggi, tutti uniti contro la criminalità in ogni sua forma. Non tollereremo chi continua a perpetrare danno alla nostra comunità e ringraziamo le forze dell'ordine che, da sempre, si adoperano per contrastare e reprimere la delinquenza»
Sabato 23 settembre 2017 alle 13:01:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

23/09/2017 - Manifestazione per la sicurezza ad Aulla



Notizie Massa Carrara




FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News