Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 11.02 del 14 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Allarme mafia a Sarzana

La Direzione investigativa antimafia traccia un quadro preoccupante per la cittadina ligure.

Allarme mafia a Sarzana
Lunigiana e Apuane - na presenza mafiosa radicata da più di un decennio tra Liguria, basso Piemonte e Costa Azzurra. Questo il quadro delineato ieri dalla Direzione investiga antimafia presentando il report relativo al primo semestre 2017. Uno scenario a tinte fosche che vede la regione liguria ospitare quattro 'locali' – così la 'ndrangheta definisce i presidi forti, con funzioni di autogoverno, dove ci si riunisce e si prendono decisioni -: Ventimiglia, Genova, Lavagna (dove il Comune è commissariato per mafia) e Sarzana. La malavita organizzata in questa macroarea franco-ligure-piemontese si occupa di traffico di droga – strategica la presenza degli importanti porti della regione -, rifiuti, appalti per le grandi opere, infiltrazioni nella pubblica amministrazione.

La Dia rileva che nello Spezzino è segnalata la presenza di una delle ndrine più coriacee, cioè quella degli Iamonte di Melito Porto Salvo (Reggio Calabria). Una ndrina che punta soprattutto su traffico di sostanze stupefacenti, appalti pubblici, riciclaggio di denaro sporco, traffico di armi ed esplosivi. Il capobastone Natale Iamonte, scomparso nel 2015, era stato accusato da un pentito di aver disposto l'affondamento di navi cariche di rifiuti tossici in Calabria, alla Spezia e a Livorno, ma aveva sempre negato.

Il report della Dia presentato ieri a Genova certo non offre dati confortanti e la Liguria resta una “sorvegliata speciale”, come affermato dal colonnello Sandro Sandulli, a capo della Direzione investigativa antimafia genovese.
Mercoledì 14 febbraio 2018 alle 13:22:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News