Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.46 del 12 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A piedi fino in Svezia, Helena e Carlo tornano dopo due anni

La partenza da Albiano Magra nel marzo 2016. Centosettanta alberi piantati nel corso del viaggio

MARITO, MOGLIE E DUE ASINELLI
A piedi fino in Svezia, Helena e Carlo tornano dopo due anni
Lunigiana e Apuane - Goteborg andata e ritorno. A piedi. Accompagnati da due asinelli. Questa l'impresa slow di Carlo Magnani, spezzino, ed Helena Kagemark, svedese, marito e moglie partiti dalla frazione aullese nel marzo 2016 e tornati oggi pomeriggio, dopo due anni e tre mesi. Entrambi attivi nel modo del teatro - lui tecnico, lei costumista -, hanno attraversato l'Europa battendo chilometri e chilometri di sentieri, evitando le vie di comunicazione canoniche. A Goteborg erano arrivati nell'ottobre 2016, per poi ripartire, dopo una bella sosta, il 12 giugno 2017.

Oggi, come detto, Helena e Carlo sono arrivati ad Albiano Magra (frazione del Comune di Aulla), con oltre 4mila chilometri nei piedi, e negli zoccoli degli asinelli Autoralba e Toni, preziosi e infaticabili amici che hanno trasportato materiale come tende e recinzioni. Nel corso del viaggio hanno piantato 170 giovani alberi, un modo per descrivere il forte legame che dovrebbe essere sempre coltivato tra uomo e natura. L'associazione ViviAmo Albiano, che si è sempre tenuta i contatto con i due viandanti in questi due anni, li ha riaccolti con gioia e quest'estate organizzerà una festa dedicata ai due - anzi, quattro - camminatori, che racconteranno a tutti la loro avventura, un inno alla lentezza e alla libertà.
Martedì 12 giugno 2018 alle 11:42:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News