Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.11 del 19 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Multe fino a 500 euro per chi non fa manutenzione per la sicurezza pubblica»

Lo stabilisce l'ordinanza firmata dal sindaco di Aulla, Roberto Valettini. I cittadini del comune lunigianese hanno tempo 20 giorni da oggi

scattano i controlli
«Multe fino a 500 euro per chi non fa manutenzione per la sicurezza pubblica»
Lunigiana e Apuane - Il sindaco di Aulla Roberto Valettini, a seguito degli eventi atmosferici che hanno interessato il territorio comunale, ha firmato un'ordinanza riguardante il "Taglio siepi e rami nelle fasce di rispetto e misure di sicurezza, igiene e incolumità pubblica".

«I proprietari di terreni confinanti con le strade pubbliche (regionali, provinciali, comunali e vicinali - anche pedonali o ciclabili - di uso pubblico) – fa sapere il Comune – sono tenuti, da oggi, a mantenere le condizioni di sicurezza in modo da evitare situazioni di pericolosità derivanti dalla presenza di siepi, arbusti e rami che protendendosi da suoli di proprietà privata invadono strade, linee elettriche e telefoniche».

Le distanze minime da rispettare sono:
- A monte: metri 6, da misurarsi in profondità lineare;
- A valle: metri 3 in presenza di pendio verso valle e metri 6 in tutte le altre situazioni in profondità lineare;
- In ogni caso a una distanza non superiore a metri 10 dal limite della carreggiata.

Dopo venti giorni dall'emissione dell'ordinanza i proprietari saranno passibili di controlli. L'amministrazione ricorda che la manutenzione deve essere costante durante tutto l'anno.
La violazione dell'ordinanza prevede sanzioni da euro 25,00 a euro 500,00.

Sono compresi anche gli smottamenti. Ovvero i proprietari dei terreni devono farsi carico di intervenire per evitare frane laddove ve ne siano delle avvisaglie.
Giovedì 8 novembre 2018 alle 13:57:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News