Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 06.01 del 4 Agosto 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Rottura all’impianto irriguo di Fivizzano, corsa contro il tempo del Consorzio

Sarà con ogni probabilità necessario chiudere temporaneamente al traffico la provinciale 17

Rottura all’impianto irriguo di Fivizzano, corsa contro il tempo del Consorzio
Lunigiana e Apuane - Corsa contro il tempo del Consorzio 1 Toscana Nord, alle prese con un’importante rottura, in località Posara, delle condotta principale dell’impianto irriguo di Fivizzano: un’infrastruttura strategica in Lunigiana, che assicura la distribuzione d’acqua in un’area agricola di oltre 350 ettari, dove sono presenti circa 600 utenze.

L’impianto, a causa della rottura, risulta al momento in avaria. Immediatamente sono partite le opere di recupero, che risultano però particolarmente difficoltose a causa del necessario coinvolgimento delle aziende che curano i sottoservizi collegati e dell’Amministrazione provinciale di Massa-Carrara, competente per l’attigua strada provinciale 17, che sarà con ogni probabilità necessario chiudere temporaneamente al traffico durante alcuni lotti delle opere in programma.

Per venire incontro alle esigenze degli utenti, il Consorzio si è inoltre attivato col Genio civile: al quale l’Ente consortile ha chiesto l’autorizzazione per il prelievo temporaneo di acqua dall’asta idraulica del Rosano. E’ invece in fase di risoluzione la rottura che si è registrata a Piano di Bagnone, nella condotta principale dell’impianto di Bagnone-Villafranca in Lunigiana e comuni limitrofi: qui la distribuzione d’acqua riprenderà a breve. Per emergenze, il Consorzio ricorda che è attivo il servizio di reperibilità al numero 331/6852074.
Martedì 21 luglio 2020 alle 09:31:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News