LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.55 del 21 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Prevenzione del rischio sismico scuole di Tresana, prende forma un intervento atteso 15 anni

Mastrini: "Il primo lotto sarà consegnato con 6 mesi anticipo, la realizzazione del secondo procede spedita"

Prevenzione del rischio sismico scuole di Tresana, prende forma un intervento atteso 15 anni
Lunigiana e Apuane - "Ogni giorno visito i cantieri e sono soddisfatto della rapidità degli interventi. Il primo lotto, che riguarda l'Asilo, potrebbe essere pronto entro Natale (con 6 mesi di anticipo). Il secondo, relativo ad Elementari e Medie, procede spedito e sarà consegnato puntualmente. Anche perché altrimenti scattano le penali".

E' entusiasta il Sindaco di Tresana, che sta seguendo personalmente gli interventi: "Non sta a me spiegare perchè questo finanziamento da 800.000 mila Euro non sia mai stato speso. So solo che abbiamo rischiato seriamente di perderlo, perchè il Governo Renzi intendeva revocare le risorse non investite entro 10 anni. Siamo riusciti ad evitarlo e questo è quello che conta".

Sulle alternative: "Non ho mai pensato ai container, che ritengo ambiente asettici e poco vivibili. Inoltre avremmo dovuto spendere circa 10.000 Euro al mese per un totale di 120.000 Euro, una cifra insostenibile per un piccolo Comune. L'unico immobile abbastanza capiente era il Palazzo Comunale: siamo riusciti ad efficientarlo in 3 mesi grazie all'impegno del Geom. Giulio Boni e dei Delegati ai Lavori Pubblici Amerigo e Giuseppe Toni. Per il miglioramento ecologico dell'edificio che ospiterà i bambini abbiamo speso circa 66 mila Euro".

Una cifra considerevole: "Sono risorse difficili da reperire per un piccolo Comune vessato dai tagli del Governo. Grazie alla spending review abbiamo realizzato il tetto del Palazzo Comunale, che ospiterà i bambini, smaltendo l'Eternit presente da 30 anni e spendendo 37.500 Euro, messo in sicurezza i vetri con 4.700 Euro, eseguito le pitturazioni ed i divisori con 18 mila Euro, realizzato i bagni con 3.500 Euro, traslocato e stuccato l'immobile con 3 mila Euro".

Per raggiungere l'importo necessario è stato utile l'apporto del Volontariato: "La Pro Loco ci ha aiutato molto realizzando il Progetto Tresana for Children. Grazie alla Partita del Cuore, ai Punti Conad, al Memorial Bertino ed alla manifestazione che si è svolta nel Parco Fiera ha raccolto 6.400 Euro senza i quali non saremmo riusciti a realizzare l'efficientamento".

Sulla necessità dell'intervento di prevenzione del rischio del rischio sismico di Asilo, Elementari e Medie: "I recenti fenomeni sismici che hanno colpito il centro Italia dimostrano l'assoluta necessità di migliorare gli edifici pubblici. Per raggiungere la resistenza sismica globale si è scelto di inserire all'interno della struttura nuovi setti in calcestruzzo armato, tecnicamente denominati pareti di taglio, con la finalità di aumentare la resistenza globale al sisma ed assorbire gran parte dell'azione sismica".

Soluzioni innovative per la sicurezza degli edifici: " L'eccessiva deformabilità dell'impalcato e la mancanza di alcune travi di collegamento ha richiesto, oltre all'inserimento delle pareti di taglio, nuove travi, la demolizione del doppio volume e la sua sostituzione con una nuova copertura in legno".


Integrazione delle carenze del pilastro e dell'armatura mancante, demolizione delle murature in adiacenza alle travi, inserimento di pareti in calcestruzzo armato, eliminazione del rischio di rottura dei pilastri, questi gli interventi chiavi: "Avremo edifici in sicurezza, ecologici e moderni in linea con le norme vigenti per la prevenzione del rischio sismico"
Venerdì 25 agosto 2017 alle 09:56:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News