Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 11.17 del 23 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Forze dell'ordine (e non solo) in piazza a Pontremoli per "Una giornata in sicurezza"

Forze dell´ordine (e non solo) in piazza a Pontremoli per `Una giornata in sicurezza`
Lunigiana e Apuane - Piazza Italia, sabato 11 maggio dalle ore 11 alle ore 19 verrà animata e messa “in sicurezza” dalle numerose Forze dell’Ordine e Associazioni che dispiegheranno i loro potenti e imponenti mezzi mettendoli a disposizione dei più piccoli e non solo. Torna a Pontremoli “Una giornata in sicurezza”.
Dopo il successo della prima edizione, nel settembre del 2018, la giornata dedicata ai più piccoli ma aperta a tutta la cittadinanza organizzata dall’Amministrazione in collaborazione con Pro Loco di Pontremoli, torna a raccontare giocando chi sono le persone che possono aiutarci in caso di difficoltà, a chi è necessario rivolgersi e come sentirsi sicuri nella propria città.
Fin dall’inizio è stato questo lo scopo perseguito da Amministrazione, Pro Loco e da Annalisa Clerici, giovane mamma pontremolese che ha svolto il ruolo di coordinatrice e collaboratrice concreta nell’organizzazione della manifestazione. E numerose sono le Forze dell’Ordine e le Associazioni che hanno deciso di aderire con entusiasmo, mettendo in piedi una giornata davvero ricca ed intensa, soprattutto per i più piccoli.
Qual è la differenza tra il suono della sirena di un’ambulanza e quella di una volante della Polizia? Chi fa le multe? Chi interviene in caso di emergenza sanitaria, calamità naturali o lesioni personali? Queste e molte altre saranno le domande a cui sarà possibile trovare una risposta e che appassioneranno i bambini tra giochi coinvolgenti ed esperienze concrete.
Tra le due piazze troveranno spazio la Polizia di Stato con la Polizia Ferroviaria, la Polizia Stradale, la Polizia Scientifica e la Polizia Postale, i Carabinieri, i Vigili del Fuoco, la Guardia di Finanza, la Guardia Costiera, la Polizia Municipale, la Croce Rossa Italiana, la Protezione Civile, la Prociv UCS Alpi Apuane, A.R.I. Lunigiana, la Venerabile Misericordia, i Donatori di Sangue Fratres, AIDO e Soccorso Alpino Carrara e Lunigiana, per una conoscenza a trecentosessanta gradi di tutti quelli che sono i Corpi o gli Enti con cui conviviamo ogni giorno sul territorio senza avere la completa consapevolezza di quelli che sono i loro compiti.
A dare il via al tutto, ovviamente, un gioco: la Ruota della Sicurezza, che darà a tutti i piccoli partecipanti lo “start”, cioè il Corpo o Associazione dal quale iniziare il proprio “tour”. Ognuno di questi ha preparato giochi e laboratori per coinvolgere ed entusiasmare i bambini, mettendoli a diretto contatto con quelli che sono gli strumenti e i modus operandi messi in pratica ogni giorno, ma sempre mettendo in primo piano l’aspetto ludico dell’esperienza.
A tutti coloro che termineranno il tour verrà consegnato un attestato di partecipazione in ricordo della giornata e come promemoria per tutto quello che verrà acquisito durante questa interessante e originale iniziativa.
Il tutto poi, avrà come scopo anche una raccolta fondi. Con il ricavato della giornata infatti, unito a quanto raccolto durante la prima edizione della “Giornata in Sicurezza”, verrà acquistato un gioco accessibile anche ai disabili da porre all’interno del parco giochi di via Manfredo Giuliani.
L’appuntamento è fissato alle ore 11 in piazza Italia, quando la giornata sarà inaugurata alla presenza di diverse autorità. In caso di pioggia l’evento sarà rimandato a data da destinarsi.
“Vieni a conoscere chi ci fa sentire sicuro nella nostra Città!”. E attraverso il gioco sarà possibile conoscere e imparare divertendoti.
Sabato 11 maggio 2019 alle 08:13:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News