Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 09.13 del 12 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Due nuove scuole inaugurate: grande festa in Lunigiana | Foto

Si tratta dell'alberghiero Pacinotti di Bagnone e della media Ferrari di Pontremoli. L'assessore regionale Grieco: «Edifici più accoglienti e sicuri»

una copia della costituzione per i ragazzi
Due nuove scuole inaugurate: grande festa in Lunigiana<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/il-nuovo-alberghiero-di-bagnone-374_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Lunigiana e Apuane - Scuole più sicure, belle, sostenibili e rispettose dell'ambiente, scuole con spazi adeguati alla didattica, aperte a tutti come prevede l'articolo 34 della Costituzione, dove si annullano le disuguaglianze e si valorizzano le differenze, scuole per far crescere le persone e le professionalità del futuro. Questi i concetti che l'assessore all'istruzione formazione e lavoro ha espresso oggi nel corso dell'inaugurazione di due edifici scolastici a Bagnone e a Pontremoli in Lunigiana: il nuovo plesso dell'istituto alberghiero Pacinotti a Bagnone e la nuova sede l'istituto Ferri a Pontremoli. Presenti gli alunni, gli insegnanti, il personale Ata, i direttori scolastici del Pacinotti Lucia Baracchini - che è anche sindaco di Pontremoli - e del Ferrari Maria Grazia Ricci.

"E' stata una grande festa, che ha riunito tutta la comunità scolastica della Lunigiana, per l'inaugurazione di due edifici scolastici che sono oggi più accoglienti e sicuri, adeguati alle nuove esigenze della didattica e migliori dal punto di vista energetico e della sostenibilità ambientale". L'assessore Grieco ha sottolineato, ringraziando le autorità scolastiche e le istituzioni coinvolte, l'importanza dei due momenti. "Le nostre scuole hanno bisogno di interventi - ha aggiunto - per troppo tempo c'è stata disattenzione per l'edilizia scolastica. Solo negli ultimi anni, con la legge 104 del 2013 in particolare, la situazione si è sbloccata, c'è stata un'inversione di tendenza e si è ricominciato ad investire, con un piano triennale che ha dato, fra l'altro, la possibilità di costruire i locali bellissimi che oggi siamo qui ad inaugurare. Grazie a quel piano anche per l'annualità 2018 abbiamo a disposizione 95 milioni di euro che ci serviranno per fare ulteriori interventi per cominciare a dare risposta ai problemi più urgenti".

L'assessore ha concluso distribuendo una copia della Costituzione, invitando i ragazzi a studiare e riflettere sulle parole che il testo dedica alla scuola.

“È sicuramente una bella giornata quella in cui riusciamo a far sì che i nostri ragazzi studino in scuole nuove, belle e sicure. Per questo non posso che essere soddisfatto di aver partecipato oggi a questa duplice inaugurazione in Lunigiana. La sicurezza e l’efficienza delle strutture scolastiche deve rappresentare per le istituzioni a tutti i livelli una priorità perchè migliorare la vivibilità degli ambienti è fondamentale sia per i bambini e i ragazzi che li frequentano che per il personale scolastico che vi trascorre le proprie giornate lavorative". Così Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd, presente stamane alle inaugurazioni a Bagnone del nuovo plesso dell'Istituto Pacinotti–indirizzo alberghiero e a Pontremoli, della nuova sede dell'Istituto Pietro Ferrari.
Venerdì 16 novembre 2018 alle 22:24:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News