Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.58 del 20 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Beatles, Queen, Ramones: il rock oltre la disabilità nel calendario di Quercia

Dopo il cinema dell'anno scorso, la pubblicazione 2019 del centro di socializzazione per disabili di Aulla trasforma i ragazzi disabili nelle star della musica

Presentazione il 18 dicembre
Beatles, Queen, Ramones: il rock oltre la disabilità nel calendario di Quercia
Lunigiana e Apuane - Li vedi con il chiodo di pelle, in pieno stile punk, e pensi subito ai Ramones e all’iconica copertina del loro primo, omonimo album del 1976. E invece sono quattro degli ospiti del Centro di socializzazione handicap di Quercia di Aulla, gestito dalla Società della Salute della Lunigiana, i quali si sono divertiti, tutti assieme, a reinterpretare le famose copertine di alcuni fra i più importanti dischi della storia della musica pop e rock contemporanea, dagli anni ’60 agli anni ’90, italiana e straniera.

Lo hanno fatto con l’aiuto di Sebastiano Bongi, noto professionista della fotografia, e martedì 18 dicembre alle ore 14,30, presso il Centro a Quercia, presenteranno i dodici scatti effettuati durante un evento significativamente intitolato “La musica che gira intorno”.

Nel pomeriggio di martedì prossimo si potranno apprezzare tutte le opere realizzate nel corso dell’anno, ma, soprattutto, verrà presentato il calendario fotografico 2019, che fa seguito a quello dello scorso anno, incentrato sulle istantanee più celebri della tradizione cinematografica italiana e mondiale.

Stavolta, come accennato, protagonista assoluta è la musica, con gli ospiti del Centro sulle strisce pedonali più rock di sempre, quelle di “Abbey road” dei Beatles, oppure impegnati ad emulare i Queen di “Bohemian rhapsody” e un passo del balletto di “Attenti al lupo” di Lucio Dalla.
I ragazzi del Centro si sono, quindi, trasformati in rockstar e cantautori, mentre gli educatori, Cecilia, Lina, Patrizia, Alessandro ed Eleonora, in scenografi, costumisti e truccatori; il tutto organizzato come un vero e proprio backstage, animato da tutte quelle attività che si svolgono dietro le quinte di un set fotografico.

E come lo scorso anno, il calendario del Centro di socializzazione handicap di Quercia è salito agli onori delle cronache nazionali grazie all'Ansa, che ha rilanciato la notizia in tutta Italia.
Una bellissima iniziativa in vista del Natale, targata SdS Lunigiana, dopo “Quadri che azzerano la disabilità”, “L’arte risveglia l’anima” e le numerose altre iniziative di grande successo portate avanti dal Centro di Quercia, volte alla valorizzazione delle differenze, all’inclusione, all’integrazione e alla condivisione.
Sabato 15 dicembre 2018 alle 21:06:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News