Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.11 del 23 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Innovazione digitale: al via il nuovo protocollo tra Liguria e Sicilia

Innovazione digitale: al via il nuovo protocollo tra Liguria e Sicilia
- Continua il processo di digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni e delle imprese, richiesto a gran voce dai cittadini e necessario per spingere le regioni verso nuovo millennio. Liguria e Sicilia dimostrano di seguire questa linea con grande determinazione, come testimoniato dalla recente firma di un fruttuoso protocollo d’intesa. In linee generali, si parla di un processo che seguirà diversi obiettivi nel tempo: ad esempio un forte incremento del numero di aree e comuni serviti dalla BUL (Banda Ultra Larga), ma anche l’agevolazione dello sviluppo per le imprese e l’amministrazione digitale. Basti pensare al completamento di obiettivi già in cantiere da mesi, come la digitalizzazione dei fascicoli sanitari e i servizi digitali pensati per andare incontro alle necessità dei disabili.

Liguria e Sicilia: in cosa consiste il protocollo d’intesa
.
Il protocollo firmato dalle due Regioni si focalizza sul rafforzamento delle infrastrutture digitali, ponendo l’accento su alcuni aspetti considerati prioritari. Nella fattispecie, si fa riferimento soprattutto all’offerta in termini turistici, visto che entrambe le regioni basano molte delle proprie aspettative proprio su questo importantissimo comparto. In questo caso, si parla ancora una volta di digitale e in particolare di promozione sul web del territorio e delle amministrazioni. L’obiettivo è spingere enti e siti turistici a collaborare fra loro, in modo tale da creare una rete di servizi digitali a completa disposizione degli utenti. In questa direzione spiccano quindi la decisione di valorizzare il patrimonio culturale delle due regioni, insieme alla promozione di tutte le migliori tipicità locali. Sempre in ambito turistico, ci si impegnerà verso un percorso di digitalizzazione di tutte le cartografie e della gestione delle emergenze, mentre, più ad ampio raggio, si interverrà sulla digitalizzazione delle scuole e delle pubbliche amministrazioni, sulla fattura digitale e molto altro.

Vantaggi della digitalizzazione per le imprese.
Se dunque per far crescere la propria azienda serve saper sfruttare al meglio tutti gli incentivi che si hanno a disposizione, allo stesso modo anche digitalizzare e connettere la propria azienda con la rete non è un’operazione che può essere posticipata. Anche se infatti in certe zone la BUL deve ancora arrivare, attendere non è la scelta migliore e fortunatamente, anche le aziende che operano in zone non coperte possono usufruire di alcune offerte Internet pensate per il business, che sfruttano tecnologie come la LTE (dunque non cablate). Un’azienda, qualunque sia l’ambito in cui opera, può godere di diversi vantaggi derivanti dalla digitalizzazione: per esempio, si ha la possibilità di approcciare nuovi mercati grazie alle nuove opportunità offerte dall’e-commerce, che permette di indirizzare le proprie vendite più facilmente non solo in Italia ma anche all’estero. E se molto spesso l’utilizzo di nuove tecnologie porta a una forte riduzione delle spese, dei tempi di organizzazione e dei costi di produzione, non bisogna dimenticare inoltre quelle che sono le potenzialità offerte dallo studio dei big data, in quanto permettono di programmare campagne di web marketing sempre più “user oriented” e, quindi, sempre più specifiche e basate sulle oggettive necessità della propria clientela target.

Protocolli come quello firmato da Liguria e Sicilia, quindi, si pongono come ottime occasioni per sfruttare il digital e per entrare in un mercato molto proficuo.
Martedì 19 febbraio 2019 alle 10:30:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Contenuto sponsorizzato


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News