Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 13.03 del 26 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Scontro auto-moto: trentenne di Luni muore dopo tre giorni

i suoi organi saranno donati
Scontro auto-moto: trentenne di Luni muore dopo tre giorni
Fuori Provincia - Non ce l'ha fatta Michele Finotti, il trentenne che nella notte fra domenica e lunedì era rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto ad Ameglia. Il ragazzo, originario di Ortonovo (Luni) e residente a Marinella di Sarzana (Sp), aveva appena terminato il suo turno come milite alla Pubblica Assistenza di Romito Magra quando è rimasto coinvolto nello scontro con un'auto. Un impatto tremendo che aveva subito delineato un quadro delicatissimo che ha tenuto col fiato sospeso familiari ed amici. Quest'oggi però è arrivata la tragica notizia perché i traumi riportati sono stati fatali rendendo vano ogni sforzo dei medici del Sant'Andrea della Spezia dove era ricoverato.

Un lutto quello per il giovane volontario, che ha colpito in primis le persone che con lui stavano condividendo o avevano condiviso (anche a Luni) l'esperienza della Pubblica Assistenza. “Un figlio, un fratello, un amico non è più tra noi – scrive il presidente dell'Humanitas Carlo Canese – Michele con il suo sorriso, con la sua allegria non è riuscito a vincere la sua ultima battaglia. La sua vita l'ha dedicata al volontariato, al soccorso e il suo ultimo atto d'amore verso il prossimo da uomo generoso come era è stato quello di donare i suoi organi. Ti abbiamo conosciuto, ti abbiamo apprezzato ti abbiamo amato ci mancherai”.

"In queste occasioni - aggiunge Pietro Messina della Pa di Luni - non si trovano mai le parole giuste, ma qualcosa voglio dirla, Michele Finotti era un Soccorritore da sempre. Ha aiutato tanta gente. Tutti sanno chi era. Abbiamo discusso ma subito dopo sempre chiarito da uomini. Mi mancherai, ci mancherai. Ciao Michele Riposa in Pace!". Tantissimi anche i messaggi di cordoglio che in pochi minuti sono stati lasciati sulla sua pagina Facebook dove appare sempre sorridente con la divisa di chi è abituato a mettere il proprio tempo a disposizione degli altri.
Venerdì 5 aprile 2019 alle 09:43:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario alla riapertura al traffico nel centro storico di Massa?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News