Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.50 del 9 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Autobus perde due ruote lungo l'Aurelia, la Ctt apre un'indagine | Foto

Lo sconcerto degli autisti dell'azienda di trasporto pubblico in una nota dei sindacati

Tragedia sfiorata
Autobus perde due ruote lungo l´Aurelia, la Ctt apre un´indagine<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/bus-ctt-736_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Fuori Provincia - Un autobus della Ctt Nord partito da Fosdinovo ha "perso" due ruote ed è finito a terra. È successo ieri mattina sull'Aurelia, intorno alle 7, vicino all'incrocio di via Sarzanello, a Sarzana. A bordo del mezzo al momento dell'incidente c'erano sei studenti che dovevano andare a scuola. Nessuno di loro è rimasto ferito. I sindacati esprimono preoccupazione e sconcerto per quanto accaduto.

"Un autobus della CTT Nord che in marcia perde i pneumatici gemellati posteriori i quali colpiscono tre auto in movimento. Non ne conosciamo le cause e non siamo in grado di ipotizzarne nessuna ma quanto è accaduto è di una gravità assoluta", così in una nota Ustioni Giovanna, Pappini Francesco e Leoncini Tomaso, che parlano a nome dei sindacati FILT-CGIL, FIT-CISL, UILT, FAISA e UGL. "Poteva accadere qualcosa di veramente grave - si legge nel comunicato unitario dei sindacati - È successo sul piano, con il bus che procedeva a passo d'uomo in quanto il conducente era incolonnato nel traffico, ma se accadeva venendo giù da una strada di montagna ad una velocità maggiore? L'autobus infatti aveva da poco fatto capolinea a Sarzana proveniente da Fosdinovo". La Ctt fa sapere di aver aperto un'istrutturia per risalire alle cause dell'incidente.

"La manutenzione dei pneumatici CTT Nord da anni l'ha data in appalto ad una ditta esterna specializzata del settore - scrivono - e da anni come sindacato denunciamo il fatto che troppe esternalizzazioni non sono positive. Troppe esternalizzazioni fanno perdere una visione d’insieme che invece era presente anni fa quando tutta la manutenzione veniva fatta all’interno delle officine aziendali. Dopo i licenziamenti dello scorso anno in officina a Massa in Via Catagnina CTT Nord ha esternalizzato tutta la manutenzione e questo non va bene. Bisogna ricreare delle professionalità interne all’azienda ad alti standard qualitativi. La sicurezza al primo posto e CTT Nord ha l’obbligo di garantire la sicurezza dei propri dipendenti e degli utenti. L’Azienda sta vivendo un momento di incertezza legato alla gara di TPL ferma nelle aule di tribunale tuttavia ci auguriamo che prenda tutti i provvedimenti necessari affinché fatti del genere non accadano più in futuro".

Il commento della Cub Trasporti
Dopo le centinaia di corse saltate e rabbia dei cittadini, oggi assistiamo ad un ennesimo , episodio di un veicolo che ha perso le ruote gemellate con distacco completo dei bulloni ricordiamo ( 12.05.2015, 9.08.2015 , 30/10/2018, 02/11/2018, 22.01.2017). Inoltre i bus che hanno preso fuoco, e bus che rimangono fermi per forse guasti agli impianti frenati, la carrellata è lunga Il mezzo Beulas matricola K2071 come ha perso ben dure ruote gemellate , bus immatricolato 30.08.2015 questo veicolo era oggi sul turno 5 che parte da Aulla alle ore 6.45 arriva a Sarzana riparte alle ore 7.10 e deve percorre tutta la via Aurelia con capolinea a Massa è la linea 17. Il bus ha perso entrambe le ruote gemellate posteriori sinistre appena 10 minuti che era partito da Sarzana, colpendo diverse auto 4 per la precisione e provocando tamponamento , sul posto intervenuti i Carabinieri Polizia Ambulanza che ha portato via due feriti per fortuna non grave. Ci chiediamo come funzionano le officine deputate ai controlli dei mezzi. Solo pochi giorni fa la CUB Trasporti ha tenuto la prima fase dello stato di agitazione sulla sicurezza appunto , pessima accoglienza presso le biglietterie, nonché i merito al rilascio della cqc con un accordo sembra essere fortemente discriminatorio. La CUB ha aperto la seconda fase delle procedure presso tutte le prefetture, in passato recente sono stati depositati diversi esposti, ai quali i nostri legali Gabriele Dalle Luche Paolo Garfagnini il compito di verificare iter delle indagini, tra questi esposti, di un esposto che ha raccolto più di 400 firme a Massa Carrara indirizzato alle procure e alla attenzione anche di tutte le forze politiche regione compresa".

"L'autobus deve essere sicuro chiunque gestisce un servizio pubblico deve garantire il massimo confort e la sicurezza Non parliamo delle pedane dei disabili non funzionanti che lasciano chi in carrozzina a terra , è una vergogna,. Una vergona che si ripete in tutti i comuni che non fanno abbastanza per abbattimento delle barriere architettoniche . La Cub trasporti chiede a Enrico Rossi, assessore Vincenzo Ceccarelli , un immediato e urgente incontro con i nostri legali , vi chiederemo sempre con i nostri legali di porre le immediate sanzioni penali e multe alla'azienda che attualemente gestisce il TPL tra altro gli previsti negli articoli nel contratto ponte . Chiediamo alla regione che siano date spiegazioni delle cifre delle multe riscosse o non riscosse (14 dicembre 2016 Sui bus 12mila multe l'anno, ma Ctt incassa solo il 10% delle sanzioni) dovete intervenire immediatamente con immediata firma su un contratto che ha visto regolarmente visto vincitore Autolinee Toscane. La CUB a seguito dei continui disagi e dei pericoli, è pronta a diffidare e ritenere responsabili enti e chi non interverrà immediatamente. Invitiamo tutti i cittadini a rivolgersi alla nostre strutture per ogni eventuale azione legale al fianco delle associazioni dei consumatori e richiedere danni e a tutelare ogni lavoratore che dovesse venire coinvolto anchr gravemente. Il trasporto pubblico è un servizio che appartiene alla comunità dei cittadini e che, dunque, alla comunità non può essere sottratto né il godimento, nè la possibilità di partecipare al loro governo e alla loro gestione.
Sabato 8 febbraio 2020 alle 07:00:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

Chi è il miglior giocatore del Podenzana?




















Chi è il miglior giocatore dell'Atletico Carrara?





































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News