Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 12.02 del 22 Agosto 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Caos Portus Lunae, Marinella Spa chiude uscita sulla tenuta

Caos Portus Lunae, Marinella Spa chiude uscita sulla tenuta
Fuori Provincia - Da qualche giorno una rete metallica e i cartelli “Proprietà privata” e “Vietato l'accesso” sbarrano l'uscita lato mare della passerella Portus Lunae inaugurata di recente anche con l'obiettivo di collegare la piana di Luni al litorale. Uno sbarramento del tutto fuori programma che ha colto di sorpresa le tante persone che specie nelle ore serali andavano a passeggiare nelle tenuta, e soprattutto ha suscitato il disappunto del sindaco Silvestri. Il terreno, come il resto della tenuta, è di Marinella Spa – ancora in liquidazione – che potrebbe aver deciso di recintare le proprie aree - seppur in modo tardivo visto che l'attività della fattoria è ferma da tempo - anche per questioni di sicurezza.

“Mi sembra un atto arbitrario – sottolinea senza mezzi termini Silvestri – e di aperta ostilità verso la cittadinanza che utilizza quel passaggio e nei confronti delle amministrazioni. Personalmente – prosegue – sono pronto a farmi promotore di una class action per fare in modo che tutti possano tornare a camminare in quel tratto come è sempre stato negli ultimi decenni. Inoltre – prosegue il primo cittadino – mi sembra anche un autogol perché una politica di “chiusura” e non di sinergia con il territorio è controproducente anche per il borgo che la proprietà dovrebbe aver interesse a valorizzare”.

Il nodo sarebbe comunque legato ad un articolo del contratto fra Marinella Spa e Salt che prevedeva che l'acquisto dei terreni non avrebbe costituito alcuna 'servitù' di passaggio sui tratti di proprietà della società. Ed è su questo punto che il Comune di Sarzana ribatte attaccando chi negli anni ha promosso politicamente il progetto di Portus Lunae: “Questa chiusura - afferma il sindaco Ponzanelli - è la dimostrazione di una classe politica profondamente inadeguata, che con un solo colore a gestire tutte le realtà territoriali della Val di Magra ha partorito in decenni di gestazione un progetto senza neppure la logica di terminare in un’area pubblica o quantomeno gravata da un titolo per la pubblica fruizione. La class action andrebbe fatta contro gli amministratori degli ultimi 30 anni: noi come sempre dovremo lavorare per risolvere l’ennesimo disastro che hanno ereditato i sarzanesi.”
“C'è una classe politica che deve interrogarsi sul percorso fatto visto che c'è un evidente vizio nel contratto – aggiunge l'assessore regionale Giampedrone – e che Marinella aveva già fatto presente a Salt prima dell'inaugurazione. È crollato un impero – sottolinea – e oggi la politica è cambiata e in quest'ottica andrebbe forse rivista anche l'assenza della Regione al taglio del nastro dell'opera. Qualcuno ha avallato quel procedimento amministrativo in un contesto che non esiste più ma oggi non si può calpestare il principio della proprietà privata. Detto questo – conclude Giampedrone – proveremo ad instaurare un dialogo con la proprietà (nei prossimi giorni è previsto un incontro con i liquidatori) per salvaguardare l'interesse pubblico”.

(foto dalla pagina Facebook "Il mugugno sarzanese")

BENEDETTO MARCHESE

Sabato 6 luglio 2019 alle 15:16:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News