Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 15.22 del 7 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tennis, Musetti avanza a Cherbourg

Vittoria netta in due set contro Miedler nel primo turno del Challenger francese. Prossimo avversario il giapponese Moriya

Tennis
Tennis, Musetti avanza a Cherbourg
Carrara - Un bel risultato arriva dalla Francia per Lorenzo Musetti. Il tennista carrarese impegnato nel Challenger di Cherbourg ha battuto al primo turno l'austriaco Miedler, numero 277 della classifica mondiale stilata dall'ATP.

Poco più di un'ora di gioco è bastata al classe 2002 per sbarazzarsi dell'avversario. 6-1/7-5. Risultato netto. Un primo set senza storia e un break decisivo nell'undicesimo game del secondo per avanzare ai sedicesimi di finale.
Dopo essere uscito al primo turno a Quimper, Musetti ora avrà la possibilità di vedersela con la testa di serie numero 9 del tabellone, nonché numero 211 del mondo, il giapponese Moriya.

Un altro avversario alla portata del giovane tennista, considerato il poco scarto in termini di classifica se paragonato alle diverse età: 30 anni per il giapponese e 17 per l'italiano.
Di certo Lorenzo non sottovaluterà nessuno e proverà a fare del suo meglio per sfruttare la wild card che gli ha permesso di accedere al tabellone principale senza prima passare dalle qualificazioni e continuare la sua scalata nel mondo dei grandi, dopo aver dato prova di grande talento nei tornei Junior dove ha vinto anche l'Austalian Open nel 2019.

Appuntamento domani, 12 febbraio, alle 10, ritardi permettendo, per questo importante secondo turno.

NICOLA BONGIORNI

Martedì 11 febbraio 2020 alle 14:59:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore del Don Bosco Fossone?























Chi è il miglior giocatore del Romagnano?

























Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News