LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Serie C, Livorno-Carrarese 1-1: gli azzurri fermano la capolista che festeggia la B

Pareggia il Livorno, perde il Siena. I labronici tornano in cadetteria. Azzurri raggiunti dal Monza e Viterbese

Serie C, Livorno-Carrarese 1-1: gli azzurri fermano la capolista che festeggia la B
Carrara - La Carrarese impatta in casa della capolista. Prestazione solida degli azzurri che però, a causa dei risultati delle altre, rimangono si al 4° posto ma vengono raggiunti da Monza e della Viterbese. Saranno dunque decisivi gli ultimi 90 minuti del campionato...

Rivivi il nostro live

Pre-gara: Ultimate le fasi di riscaldamento. Le due squadre hanno fatto ritorno negli spogliatoi prima del fischio d'inizio. Tante novità nella Carrarese: Agyei a fare il centrale accanto a Ricci con Rosaia e Cardoselli in mediana, Tentoni in panchina. Baraye vince il ballottaggio con Possenti. Nel Livorno tutto come pronosticato alla vigilia.

Primo Tempo: Spuntano dalla pancia del "Picchi" Livorno e Carrarese. Padroni di casa con il classico completo amaranto con bordature e numeri bianchi, ospiti in total-yellow da trasferta. Perico lancia Vantaggiato, esce Borra che nel tentativo di anticipare il bomber labronico lo atterra e rimedia il primo giallo del match. Cais, Carrarese avanti! Rimessa laterale, Vitturini per Tortori, cross dell'ex Viterbese per Biasci che incrocia e trova il tap-in sul secondo palo di Cais. Esplode di gioia il settore ospiti. Primo cambio per il Livorno che perde Franco per infortunio. Al posto del n° 3 labronico fa il suo ingresso in campo il terzino sinistro di Filattiera Bresciani. Occasionissima per i padroni di casa al 24' pt, Maiorino per Doumbia che incrocia di sinistro, salva Borra. Corner di Maiorino, stacco imperioso di Perico, pallone fuori di poco. Cinque più recupero all'intervallo. Si giocherà ancora tre minuti qui al "Picchi". Vantaggiato riporta in partita il Livorno, il bomber tutto solo in area batte Borra per l'1-1. Primo tempo dai ritmi alti, pubblico delle grandi occasioni, tifo assordante da ambo le parti. Gara tesa ed equilibrata con i padroni di casa molto nervosi dopo il momentaneo vantaggio degli azzurri. Ci attende un super secondo tempo!

Secondo tempo: Ancora un cambio per il Livorno, fuori capitan Luci dentro l'ex Juventus Giandonato. Partiti! Pallone in possesso della Carrarese che avanza a destra con Rosaia, cross del n°8, stacca Cais, la palla termina lentamente a lato. Ancora Carrarese, Foresta serve nello spazio Tortori, controllo difettoso dell'esterno che poi trova Biasci a centro area, conclusione che esalta i riflessi di Mazzoni. Risposta della capolista, Vantaggiato vince un rimpallo al limite dell'area di rigore, si porta avanti la sfera e calcia, fuori di poco. Regge ancora la parità. Al 14' st Primo cambio per la Carrarese fuori Cardoselli dentro Tentoni. Secondo cambio per gli azzurri, esce l'autore del gol Cais e lascia spazio a Vassallo. Mister Sottil opera un doppio cambio: entrano Murilo e Kabashi per Maiorino e Valiani. Anche gli azzurri operano il doppio cambio: Piscopo e Bentivegna prendono il posto di Tortori e Vitturini. Jack Rosaia scala a fare il terzino destro e Foresta si abbassa a centrocampo accanto a Tentoni. Dieci più recupero alla fine, partita tesa, trame di gioco molto spezzettate. All' 85' Piscopo grazia il Livorno, sciupando il possibile del Ko su assist di Vassallo. Intanto esplode la festa al "Picchi" è arrivata la notizia del raddoppio del Piacenza a Siena. Il Livorno vede la Serie B. Annunciato il recupero, ancora tre minuti dividono gli amaranto dal ritorno in cadetteria. E' finita, gli azzurri fermano la capolista al termine di 96' davvero molto combattuti. La bella prestazione non consente però alla Carrarese di mantenere il quarto posto. Ora gli azzurri dividono la piazza con Monza e Viterbese. Sabato prossimo gli ultimi 90' di stagione regolare per stabilire la griglia Play-off. Appuntamento alla sfida del "Dei Marmi" con l'Arezzo.

Il tabellino:

Livorno: Mazzoni, Pedrelli, Perico, Gonnelli, Franco (19' pt Bresciani); Bruno, Luci (1'st Giandonato), Valiani (27' st Kabashi); Doumbia, Vantaggiato, Maiorino (27' st Murilo) A disp.: Pulidori, Sambo, Morelli, Pirrello, Manconi, Borghese, Perez, Montini. All.: A. Sottil.

Carrarese: Borra, Vitturini (33' st Piscopo), Tortori (33' st Bentivegna), Ricci, Cardoselli (15' st Tentoni), Baraye, Agyei, Foresta, Rosaia, Cais (20' st Vassallo), Biasci. A disp.: Lagomarsini, G. Miele, Possenti, Benedini, Benedetti, Marchionni, F. Miele. All.: M. Nardini.

Arbitro: Dionisi dell'Aquila.

Assistenti: Catamo & Rotondale.

Reti: 16' pt Cais, 47' pt Vantaggiato.

Ammoniti: Borra, Perico, Foresta, Bruno.

Espulsi: /.

Recupero: 3' pt/3' st.
Sabato 28 aprile 2018 alle 16:15:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News