LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 11.31 del 22 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Serie C, Cuneo-Carrarese 0-1: il coast to coast di Tentoni vale tre punti

Gli azzurri passano in vantaggio, soffrono ma tornano a casa col bottino pieno

Serie C, Cuneo-Carrarese 0-1: il coast to coast di Tentoni vale tre punti
Carrara - Parte il campionato di Serie C della Carrarese e lo fa con il replay a campi invertiti del match di Coppa Italia di appena sette giorni fa, finito 2-2. Azzurri quindi ospiti nella tana del neopromosso Cuneo degli ex Cristini e Gerbaudo.
Dopo 10' Biasci prova subito a scrivere il proprio nome sul tabellino, salta Boni ma non riesce a calciare verso la porta difesa Stancampiano. Passano 3' e Tavano ci prova ancora per gli azzurri senza trovare il bersaglio grosso. Poco prima del 20' l'ispirato Biasci impegna l'estremo difensore del Cuneo che risponde presente, risultato ancora fermo sullo 0-0. Verso la mezz'ora arriva la risposta biancorossa con l'ex Cristini che di testa chiama Moschin agli straordinari. Nel momento di maggior spinta dei padroni di casa, gli azzurri passano sfruttando un ottimo contropiede di Tentoni che di destro segna lo 0-1. Nella parte finale del primo tempo, sale il forcing del Cuneo: Zamparo calcia a rete e Moschin salva in angolo, poi è la volta di Gerbaudo che testa i riflessi del nuovo portiere azzurro, la respinta finisce sui piedi di Anastasia che cerca il tap-in vincente ma trova Possenti a sbarragli la strada sulla linea di porta. Finisce la prima frazione, la Carrarese è avanti ma il Cuneo nonostante lo svantaggio è ampiamente in partita e anche in virtù di quanto accaduto al “Dei Marmi” la scorsa settimana, nel secondo tempo ci vorrà la massima attenzione.
Si riparte e Cristini è ancora la spina nel fianco, il n°8 biancorosso si inserisce sul cross di Gerbaudo e di destro impensierisce l'ottimo Moschin. I due ex stanno facendo di tutto per farsi rimpiangere dalle parti del "Dei Marmi". Minuto sessanta, primo cambio del match, fuori Tavano dentro il debuttante Bentivegna ma c'è ancora un pericolo per i marmiferi cinque minuti più tardi quando Zamparo sfiora il pari. Poi succede poco o nulla e a differenza della gara di Coppa, questa volta la Carrarese regge e porta via da Cuneo il bottino pieno. Prima giornata archiviata e la classifica sorride con i primi tre punti, prossimo appuntamento domenica 3 alle 20:30 per Carrarese-Pro Piacenza.

Il tabellino:

Cuneo: Stancampiano, Baschirotto, Rosso, Conrotto, Cristini (78' Provenzano), Zamparo, Aperi (78' Dell'Agnello), Gerbaudo (90' Boniperti), Boni, Anastasia (68' Mobilio), Quitadamo. A disp.: Bambino, Lomolino, Giraudo, Martino, Genovese, Secondo, D'Agostino, Testoni. All.: M. Gardano.

Carrarese: Moschin, Cason, Tentoni, Rosaia, Coralli, Tavano (60' Bentivegna), Biasci (84' Vassallo), Benedini, T. Cazè, Piscopo, Possenti. A disp.: Lagomarsini, Andrei, Amico, Maccabruni, Raffo, Benedetti, Saporetti, Cais, Foresta, Marchionni. All.: S. Baldini.

Arbitro: Maranesi di Ciampino

Assistenti: De Ambrosis e Bertelli di Busto Arsizio
Reti:28' Tentoni
Ammoniti: Zamparo, Aperi, Dell'Agnello e Coralli
Espulsi: al 44' sono stati allontanati mister Gardano e mister Baldini
Recupero: pt 3'/ st 5'.
Domenica 27 agosto 2017 alle 18:43:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News