Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Serie C, Carrarese-Piacenza 2-0: azzurri quinti, ribolle di gioia il "Dei Marmi"

Coralli e Biasci salgono a quota otto in classifica cannonieri e portano in dote tre punti

Serie C, Carrarese-Piacenza 2-0: azzurri quinti, ribolle di gioia il `Dei Marmi`
Carrara - Ancora una vittoria per la Carrarese che grazie alle reti di Coralli e Biasci, batte il Piacenza, bissando il successo dell'Arena Garibaldi contro il Pisa. Rivivi il nostro #LIVE


Pre-gara: Torna in campo la Carrarese dopo la bella vittoria di Pisa. Mister Baldini conferma il 4-2-3-1. In difesa torna Ricci dalla squalifica e farà coppia con Benedini. Rosaia giocherà terzino destro con Baraye a sinistra. Agyei in mediana insieme a Tentoni. Spicca l'assenza di Tavano che non va neanche in panchina. Alle spalle di Coralli agiranno Tortori, Bentivegna e Foresta. L'ex Crotone confermato dopo la bella ed utile prova dell'Arena Garibaldi. Molte assenze in casa emiliana, mister Franzini deve rinunciare a Segre, Morosini e Taugourdeau oltre a Pederzoli e Masullo. Il Piacenza proporrà un 4-3-3.

Primo tempo: Si parte al "Dei Marmi". Carrarese in campo con calzettoni e pantaloncini azzurri e maglia azzurra con inseriti gialli. Piacenza con calzettoni e maglia bianca mentre i calzoncini sono arancioni. Al 10' arriva il primo giallo del match, Di Molfetta mette giù Foresta e finisce sul tabellino dei cattivi. Superato il primo quarto d'ora di gioco, partita ancora in equilibrio ma gli azzurri con buone trame di gioco costringono i biancorossi sulla difensiva. 18' sul cronometro, Foresta recupera un buon pallone, serve Tortori che entra in area e scarica fuori per l'accorente Agyei, botta dell'ex Fiorentina ma il pallone finisce alto. Passano tre minuti e arriva la prima occasione per il Piacenza, Corazza prende bene posizione in area ma la sua girata di testa su un cross da destra non inquadra la porta. Partita molto spezzattata in questa prima parte, le due squadre concedono poco come poche sono le occasioni da gol fin qui costruite. Primo cambio per la Carrarese fuori Foresta dentro Biasci. Cinque più recupero alla fine della prima frazione di gioco. Intanto dopo una punizione conquistata da Pesenti si accende un capannello, mister Baldini dalla panchina dice qualcosa di troppo e l'arbitro decide di mandarlo anticipatamente negli spogliatoi. Due minuti di recupero, si giocherà fino al quarantasettesimo. Finisce il primo tempo, le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 0-0. Poche occasioni da gol, gioco molto spezzettato con Carrarese e Piacenza attente a non scoprirsi troppo.

Secondo tempo: Si ricomincia al "Dei Marmi". Nessuna variazioni agli organici. Pericolo dopo cinque minuti, Di Molfetta lavora un buon pallone in area di rigore ma è defilato sulla destra, va via in slalom, alza la testa e cerca Corazza che da due passi non riesce a battere Borra. Al 54' Bentivegna danza sul pallone e dal limite dell'area sinistro prova il tiro a giro di destro, Fumagalli mette in angolo. Direttamente da corner il "genietto" di Sciacca trova Benedini che di testa per poco non porta avanti gli azzurri. Doppio cambio per la Carrarese: fuori Baraye e Tortori dentro Possenti e Vassallo. Stanno crescendo gli azzurri che provano ad alzare il ritmo. Al 61' Agyei pesca bene Coralli in area con un ottimo filtrante, conclusione del "cobra" che fa gridare al gol ma il risultato non cambia. Primo cambio anche per mister Franzini che manda nella mischia Franchi che prende il posto di Corazza. Coralli recupera un gran pallone sulla sinistra, sfruttando un errore in uscita di Silva, entra in area e prova il destro che viene rimpallato fuori. Ultimi cambi per la Carrarese, Cais e Cardoselli subentrano a Tentoni e Bentivegna. All'80' st Biasci in posseso della sfera, si allarga favorendo l'inserimento di Rosaia, l'attaccante lo serve ma il tiro del n° 8 è strozzato e non impensierisce Fumagalli. Secondo cambio per i biancorossi, Di Cecco lascia il posto a Zecca. Coralli, mette la firma sulla gara. Il cobra dopo uno schema da calcio di punizione di Cardoselli, sfrutta un rimpallo dopo una conclusione di Cais e batte l'estremo difensore piacentino. Azzurri avanti!
Subito un cambio per Franzini che ora si scopre, dentro la torre Romero e fuori Di Molfetta.
Cinque di recupero al "Dei Marmi" si giochera fino al novantacinquesimo. Brivido per la Carrarese, Romero mette dentro ma la bandierina dell'assistente è già alzata da qualche secondo. La chiude la "banda" Baldini, ripartenza in verticale, Coralli prova a tenerla e favorisce Cais che intelligentemente allarga per Biasci che non ci pensa su due volte e con un super sinistro batte Fumagalli. Titoli di coda al "Dei Marmi", risuona il rock'n'roll di Biasci che raggiunge a quota otto capitan Coralli. E' finita, Carrarese batte Piacenza 2-0. Gli azzurri salgono al quinto posto con 49 punti, staccati di soli due punti dal quarto posto della Viterbese, fermata oggi sullo 0-0 al "Melani" di Pistoia. Complimenti comunque al Piacenza di Franzini che nonostante le assenze, ha tenuto bene il campo, cercando di portare via un punto dalla trasferta apuana. Prossimo impegno per gli azzurri contro il Gavorrano dell'ex Favarin.



Il tabellino:

Carrarese: Borra, Agyei, Tentoni (77' st Cardoselli), Rosaia, Coralli, Benedini, Tortori (55' st Vassallo), Baraye (55'st Possenti), Bentivegna (77' st Cais), Foresta (38' pt Biasci), Ricci. A disp.: Lagomarsini, Andrei, Murolo, Benedetti, Marchionni, Vitturini. All.: Baldini.

Piacenza: Fumagalli, Di Cecco (82' st Zecca), Pergreffi, Masciangelo, Silva, Pesenti, Corazza (70'st Franchi), Corradi, Della Latta, Di Molfetta (87' st Romero), Castellana. A disp.: Basile, Lanzano, Mora, Lamesta, Bini, Amore. All.: Franzini

Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria.

Assistenti: Stefano Zeviani di Legnago & Giacomo Pompei Poentini di Pesaro.

Reti: 84' st Coralli, 92' st Bisci.

Ammoniti: Di Molfetta, Pergreffi, Masciangelo.

Espulsi: al 42' st viene allontanato per proteste mister Baldini.

Angoli: 5-3.

Recupero: 2'/5'.
Giovedì 29 marzo 2018 alle 18:15:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News