Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 18.31 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Salvalaggio: "Per Mobilio Carrara è una grande opportunità"

Ancora l'ex mister dell'esterno genovese: "Ha ottime qualità fisiche ed usa entrambi i piedi"

Salvalaggio: `Per Mobilio Carrara è una grande opportunità`
Carrara - Nelle settimana appena conclusa la Carrarese ha ufficializzato l'arrivo in azzurro dell'esterno d'attacco Andrea Addiego Mobilio dalla Lavagnese. La nostra redazione per saperne di più sul classe '96, ha contattato telefonicamente l'ex difensore marmifero Luca Salvalaggio, ora vice-allenatore alla Pro Vercelli che ha allenato l'esterno genovese durante la sua esperienza sulla panchina del Sestri Levante. Nell'occasione abbiamo fatto il punto sull'ipotetico Girone A di Serie C e sul passaggio di suo figlio Daniel al Gavorrano.

Ciao Luca, in settimana la Carrarese ha messo sotto contratto Andrea Addiego Mobilio, che giocatore si devono aspettare i tifosi azzurri?

"Andrea è un calciatore che ha ottime qualità fisiche, come usa dire adesso, ha un motore importante. Usa entrambi i piedi, cosa non da poco per un esterno, quindi quando punta il difensore lo mette spesso in difficoltà perché non sai mai dove può andare. Dal punto di vista caratteriale deve crescere, ha bisogno di essere coccolato ma allo stesso tempo martellato, deve sentire la stima dell'allenatore. Per lui trovarsi nel contesto che dallo scorso anno si è creato a Carrara può essere un bivio importante, ha le potenzialità per poter esplodere ma allo stesso tempo deve essere bravo a non subire le pressioni e farsi trovare pronto quando il mister lo manderà in campo."

In attesa dell'ufficialità ci si attende un Girone A di "ferro", quali possono essere anche se è prematuro dirlo le favorite?

"Sì è ancora difficile avere le idee chiare, le squadre sono appena partite e manca ancora molto alla fine del mercato. Sicuramente ce ne sono alcune che per ambizioni o storia vorranno fare bene. Credo che il Siena possa partire con i favori del pronostico senza dimenticarci del Pisa. Il Monza se confermerà buona parte della rosa dello scorso campionato potrà ripartire da una buona base, poi ci sono squadre come Alessandria ed Entella che possono fare un mercato importante per la categoria. Ripeto è ancora presto, anche noi abbiamo iniziato a lavorare ma siamo ancora un cantiere aperto, dei calciatori andranno via e ne arriveranno altri, vogliamo comunque fare bene così come vorrà farlo la Carrarese che vorrà dare continuità al percorso di crescita iniziato la stagione appena passata".

In questa finestra di mercato tuo figlio Daniel è ritornato a Gavorrano...

"Si, ha deciso di tornare al Gavorrano. Lo stimano molto, hanno fiducia in lui e nella sua crescita. Sono una società serie e credo che faranno un buon campionato. Avrà l'opportunità di giocarsi una maglia da titolare e per un portiere la crescita passa anche dal fatto di poter giocare la domenica. Credo che sia meglio una D dove ti alleni con un bravo preparatore dei portieri e alla domenica scendi in campo e ti misuri con gli avversari che una C dove fai il dodicesimo. Per Daniel Gavoranno può essere una buona vetrina".
Lunedì 16 luglio 2018 alle 11:52:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News