Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 10.11 del 20 Maggio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Richieste da tutto il mondo: il successo del "Carrarese Store"

Giocatori e famiglie quotidianamente in visita. Il punto vendita riunisce la comunità gialloazzurra

soddisfazione
Richieste da tutto il mondo: il successo del `Carrarese Store`
Carrara - Non è trascorso neanche un mese dall'apertura, ma le soddisfazioni e i traguardi raggiunti dallo store ufficiale della Carrarese sono già numerosi. Tante le famiglie, i tifosi di vecchia data e i bambini quotidianamente in visita in quello che è sì un punto vendita, ma anche un luogo di ritrovo e un'opportunità per conoscere più da vicino i giocatori in maglia gialloazzurra. Giocatori che, durante la settimana, si rendono disponibili a rilasciare interviste, autografare maglie e scattare foto con i loro supporters.

"Ringraziamo i tifosi, non ci aspettavamo potessero rispondere con questo affetto. Molti di loro vengono qui da noi e quello che colpisce è che esprimono un senso di appartenenza alla città che va al di là dell'andamento della squadra e di qualsiasi risultato". Con queste parole Cristian Bianchi dell'ufficio marketing della Carrarese, uno dei promotori dell'iniziativa del "Carrarese Store", esterna la propria gioia e soddisfazioni nel vedere i risultati di un progetto che in 111 anni di storia non aveva mai preso il via. "Ovviamente è doveroso fare un ringraziamento anche a tutto il marketing, all'AD Iacopo Pasciuti, a tutta la proprietà, tra cui i nostri principali sponsor Sagevan, Furrer e Franchi Umberto Marmi, oltre che ai giocatori stessi e al mister che ha permesso loro di farci spesso visita nonostante i numerosi allenamenti e impegni".

Il materiale, dalle maglie ufficiali da gara ai teli da mare, passando per i cappelli, i braccialetti e i portachiavi, è richiesto in tutta Italia e persino all'Estero, come ci racconta Cristian: "Ci hanno contattato da Roma, Milano, Bologna, Torino e anche dall'Australia. Questo è straordinario, ti fa rendere conto che la comunità carrarese è davvero dappertutto".

Ma non è finita qui: "Ciò che abbiamo raggiunto finora è solo un punto di partenza. Vogliamo fare di più. Stiamo cercando di organizzare qualche evento per l'estate anche per quei "carrarini" che tornano nella loro città solo durante le vacanze e non hanno modo di godersi il loro territorio e la loro squadra durante l'anno". Lo store gialloazzurro rappresenterà dunque un punto di partenza, un input per ulteriori iniziative che continueranno a coinvolgere piccoli e grandi, calciatori e appassionati, tutti uniti in una grande comunità dove ciò che conta di più è la passione e l'attaccamento ai colori della propria città.
Mercoledì 1 maggio 2019 alle 14:31:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News