Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.39 del 20 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

R. Siena-Carrarese: Azzurri per i Play-off, bianconeri per riaprire il Campionato

Derby ancor più atteso dopo i risultati di ieri...

R. Siena-Carrarese: Azzurri per i Play-off, bianconeri per riaprire il Campionato
Carrara - Si chiuderà questa sera, con copertura televisiva (RaiSport, Ch. 57), la venticinquesima giornata del raggruppamento A di Serie C. A sfidarsi allo Stadio “A. Franchi” di Siena, i locali di mister Mignani e la Carrarese di mister Baldini.
Un esame ostico per i marmiferi contro una squadra costruita in estate e rafforzata nel mercato di gennaio dai carrarini Vaira e Dolci, rispettivamente Dg e Ds bianconeri, per il salto di categoria.
La gara per la Carrarese è stata ulteriormente caricata di insidie dai risultati di ieri: il Livorno ha perso, per la seconda volta in casa quest'anno, contro il Pontedera; il Pisa ha pareggiato con il Prato e la Viterbese ha battuto il Gavorrano.
Soprattutto in virtù del passo falso dei labronici, il Siena questa sera potrebbe riaprire il discorso promozione diretta, che fino a qualche settimana fa sembrava impensabile, portandosi a -3 dalla vetta. I bianconeri però dovranno vedersela con la Carrarese, squadra che quest'anno è stata capace di giocare alla pari con chiunque e su ogni campo; la compagine di Baldini ha abituato i suoi tifosi a giocare sempre per l'intera posta in palio.
Mister Mignani avrà la rosa al completo, sono infatti nell'elenco dei convocati anche Brumat e D'Ambrosio. Proprio quest'ultimo potrebbe fare rientro al centro della difesa al fianco di Sbraga, ex della gara. Il tecnico della Robur dovrebbe proporre un 4-3-1-2 con Pane in porta, difesa a quattro con Rondanini terzino destro, coppia centrale, come detto formata da D'Ambrosio e Sbraga con Iapichino a sinistra. Gerli, Cristiani e Vassallo i tre di centrocampo con Guberti alle spalle del duo Marotta-Santini. Anche mister Baldini ha deciso di convocare tutto il roster azzurro, ma Marchionni e soprattutto Foresta non dovrebbero avere chance di scendere in campo per motivi di salute. La novità rispetto a domenica scorsa dovrebbe essere rappresentata dall'innesto di Cardoselli al posto di Biasci con mister Baldini che potrebbe scegliere così tra un 4-3-3 con Agyei davanti alla difesa e Tentoni e Cardoselli braccetti di centrocampo o confermare il 4-2-3-1 con l'esterno ex Forlì alzato nei tre dietro a Coralli. Dovrebbe trovare conferma la linea difensiva che nelle ultime settimane ha dato le giuste risposte.

La terna arbitrale:

Vincenzo Valiante di Salerno sarà l'arbitro del derby toscano tra Siena e Carrarese. I suoi assistenti saranno invece, Lorenzo Abagnara di Nocera Inferiore e Pierluigi Della Vecchia di Avellino.

Gli ex:
Sono quattro gli ex di questo match. Partiamo da mister Silvio Baldini che prima di vivere la sua prima esperienza alla Carrarese, sedette sulla panchina bianconera per due stagioni (1993/94 e 1994/95). Rimanendo tra gli staff tecnici, sulla panchina della Robur troviamo Simone Vergassola, attuale vice-Mignani ed ex calciatore azzurro. Esordì nella stagione 1992/93 per restare poi al “Dei Marmi” fino al termine di quella 1995/96. Andiamo dietro le scrivanie dove troviamo Davide Vaira, diggì senese che ha vestito la maglia azzurra nella stagione 2008/09 e in quella seguente. Finiamo con Andrea Sbraga che è rimasto a Carrara per due stagioni e mezzo.

I precedenti:

All'andata il Siena s'impose al “Dei Marmi” per 2-1 (Marotta, Tavano, Marotta) mentre nella passata stagione una vittoria per ciascuna, rispettando il fattore campo: 2-0 a Siena per i bianconeri (Marotta e Mendicino) e 2-0 a Carrrara (Rosaia e rig. Floriano).

Qui Siena, parla mister Mignani:

“La Carrarese? E’ una squadra pericolosa, che ha una sua identità, ha carattere, che gli trasmette il suo allenatore, è una squadra da prendere con le molle perchè ha segnato molti gol ma ne ha presi anche, ha giocatori esperi che hanno fatto anche categorie superiori. Sarà una partita difficile, spero che la Carrarese venga a giocarsi la partita per vincerla, come hanno sempre fatto, questo per noi potrebbe essere un piccolo vantaggio “
fonte: robursiena.it

Le quote:

Bianconeri ampiamente favoriti, secondo i bookmaker con quota 1,80, pareggio a 3,30 e vittoria degli azzurri a 4,50.

Le probabili formazioni:

R. Siena (4-3-1-2): Pane, Rondanini, D'Ambrosio, Sbraga, Iapichino, Gerli, Cristiani, Vassallo, Guberti, Marotta, Santini. All.: M. Mignani.

Carrarese (4-2-3-1): Borra, Rosaia, Benedini, Ricci, Possenti, Cardoselli, Agyei, Tentoni, Bentivegna, Tavano, Coralli. All.: S. Baldini.
Lunedì 12 febbraio 2018 alle 11:44:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News