LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 18.12 del 23 Febbraio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

R. Siena-Carrarese 0-0: finisce in parità il monday night

Dopo un primo tempo attento in fase difensiva, nella ripresa gli azzurri tentano invano il blitz

R. Siena-Carrarese 0-0: finisce in parità il monday night
Carrara - Pre-gara: Le squadre hanno fatto rientro negli spogliatoi, mancano solo dieci minuti al calcio d'inizio. Mister Mignani conferma l'undici che avevamo ipotizzato alla vigilia con il rientrante D'Ambrosio che tornerà a fare coppia al centro della difesa con l'ex Sbraga. Tante le novità per la Carrarese, saranno necessari i primi minuti di gioco per scoprire anche lo schema tattico scelto da mister Baldini, ma probabilmente sarà un 3-4-1-2. Esordio in azzurro per Murolo.

Primo Tempo: Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo, Carrarese in total-yellow, mentre il Siena ha optato per il consueto completo con maglia bianconera, pantaloncini bianchi e calzettoni neri. Partiti!
Sono trascorsi già dieci minuti al "Franchi" di Siena, ancora nessuna azione da segnalare, le squadre si stanno studiando. Azzurri in campo col 4-2-3-1 classico. Linea a 4 composta da Ricci, Benedini, Murolo e Possenti. Rosaia e Tentoni a dare equilibrio in mediana con Vassallo, Piscopo e Biasci alle spalle di Coralli. Al 17' scontro di gioco tra Santini e Benedini, con l'attaccante bianconero che colpisce al volto il difensore azzurro che è costretto a ricorrere alle cure mediche per il sanguinamento del naso. Abbiamo passato la mezz'ora da pochi secondi, nessuna azione degna di nota, Carrarese molto attenta a non lasciare spazi ai padroni di casa. Prima sussulto del match, cross di Iapichino, stop di petto e girata in diagonale di Santini, si rimane però sullo 0-0, il tiro finisce fuori. Cinque più recupero, cresce l'intensità del Siena che è padrona del campo, gli azzurri stanno interpretando una gara molto attenta e provano a colpire i bianconeri con le ripartenze, per ora senza creare troppi grattacapi. Iapichino sfonda a sinistra, salta due uomini e serve Santini che "spara" verso Borra, l'ex Arezzo disinnesca con i pugni, mettendo in angolo. Duplice fischio di Valiente di Salerno, poche emozioni fin qui. I marmiferi hanno concesso davvero poco al Siena, difendendosi con attenzione ed ordine, lasciando pochi spazi alla formazione di Mignani.

Secondo Tempo: Inizia ora la seconda frazione, soliti 22 in campo. Iniziano i primi movimenti sulle panchine, vedremo chi tra Mignani e Baldini metterà per primo mano agli schieramenti iniziali. Ecco i primi cambi: Bulevardi e Cruciani per Vassallo e Guberti per il Siena e Tortori per Piscopo nella Carrarese. Al 64' secondo giallo del match, Possenti stende il nuovo entrato Cruciani, l'arbitro appunta il nome del terzino sul proprio taccuino. Secondo cambio per gli azzurri: fuori Vassallo dentro Bentivegna. Occasionissima per la Carrarese, ripartenza di Bentivegna che allarga per Tortori defilato sulla sinistra, l'ex Viterbese mette dentro un pallone invitante sul secondo palo ma Coralli è in ritardo con l'appuntamento con il gol. Squadre allungate e Carrarese che adesso è più pericolosa del Siena. 75' sul cronometro, Bentivegna serve l'inserimento di Tentoni, l'ex Forlì effettua un tiro-cross che non trova la deviazione né di Biasci né di Coralli. Doppio cambio per Baldini che toglie Biasci e Murolo ed inserisce Cais e Cardoselli. Azzurri ora con Rosaia terzino destro e Ricci a fare il centrale. Doppio cambio anche per il Siena: fuori Cristiani e Santini dentro Damian e Emmausso. Otto più recupero, i marmiferi hanno terminato i cambi mentre la Robur ha ancora una sostituzione da fare. 83' Bentivegna fa impazzire gli avversari sulla destra, va al cross, ma nessun attaccante azzurro ci può arrivare. All'87' Tortori spreca una buona occasione in contropiede servendo male la sovrapposizione di Cais. Cinque minuti di recupero. Brivido, Iapichino finta il cross e prova la conclusione, Borra è attento e mette in angolo, salvando il risultato. Finisce la contesa del "Franchi", 0-0. Dopo un primo tempo dove gli azzurri hanno sofferto, senza però concedere azioni degne di nota agli avversari, la ripresa ha visto una Carrarese che piano piano ha preso campo agli avversari ed in virtù anche delle formazioni allungate, ha tentato di assestare il colpo del Ko, senza però riuscirvi. Un buon punto con la seconda della classe, quello conquistato da una squadra che dopo il mercato invernale ha trovato una quadratura davvero importante, con una difesa che è diventata davvero solida.


Il tabellino:

Robur Siena (4-3-1-2): Pane, Rondanini, Sbraga, D'Ambrosio, Iapichino, Cristiani (78' Damian), Vassallo (60' Bulevardi), Gerli, Guberti (60' Cruciani), Marotta, Santini (78' Emmausso). A disp.: Crisanto, Brumat, Cleur, Dossena, Mahrous, Panariello, Solini, Guerri, Neglia. All.: M. Mignani.

Carrarese (4-2-3-1): Borra, Murolo (75' Cardoselli), Tentoni, Rosaia, Coralli, Biasci (75' Cais), Benedini, Piscopo (60' Tortori), Possenti, Vassallo (67' Bentivegna), Ricci. A disp.: Lagomarsini, Andrei, Benedetti, Baraye, Marchionni, Miele, Vitturini. All.: S. Baldini.

Arbitro: Vincenzo Valiante di Salerno.

Assistenti: Lorenzo Abagnara di Nocera Inferiore & Pierluigi Della Vecchia di Avellino.

Reti:

Ammoniti: Benedini, Possenti, Murolo

Espulsi:

Angoli: 5-3

Recupero: 1'/5'
Lunedì 12 febbraio 2018 alle 20:20:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara



FOTOGALLERY


-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News