Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Profumo di azzurro: presentati i prodotti a marchio "Carrarese 1908"

Pronti anche i cappelli e le magliette con i giocatori "cartoonizzati". Si punta all'apertura di uno store

essenza mediterranea
Profumo di azzurro: presentati i prodotti a marchio `Carrarese 1908`
Carrara - E' un'essenza che riunisce in sé vissuti ed esperienze dei giocatori della Carrarese: questa la particolarità del profumo "Carrarese 1908", realizzato in collaborazione con l'azienda "I profumi del Marmo" e presentato questo pomeriggio, martedì, nella sala ricevimenti del Ristorante Extra di Carrara. Tra i presenti anche i giocatori Massimo Maccarone, Ivan Varone, Tommaso Biasci e Accursio Bentivegna.

"Per realizzare la fragranza abbiamo chiesto ai giocatori a quali particolari odori o profumi si sentissero particolarmente legati", spiega Cristian Bianchi, uno dei responsabili della comunicazione di Carrarese Calcio. "Arancia, vaniglia, essenze mediterranee, tante fragranze diverse a formare un'unica essenza. Un'essenza da cui spicca una forte nota marina ma che, in realtà, riassume perfettamente quello che è il fascino della città di Carrara, dal momento che pare trasportare dalle montagne, dalle nostre cave, fino al mare".

Il profumo in realtà rappresenta soltanto la prima di una serie di idee che hanno portato alla realizzazione di diversi gadget, tra cui i cappelli con visiera e le simpatiche t-shirt con la stampa dei giocatori "cartoonizzati". Quest'ultima un'idea di Giulia Giannarelli, che ha realizzato a mano le caricature dei giocatori, trasformate poi in digitale.

Infine, la dichiarazione sull'intenzione di aprire un mini-store in città: "La società Carrarese come tutti sappiamo ha ambizioni importanti ed è giusto dare la possibilità ai tifosi di andare per la città orgogliosi di portare addosso i colori gialloazzurri. E' giusto che si crei un punto di ritrovo, un posto in cui anche gli stessi giocatori verranno ospitati per autografare le magliette e i vari gadget o semplicemente per scambiare due chiacchiere".
Martedì 2 aprile 2019 alle 22:49:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News