Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 15.38 del 9 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Musetti si prepara per il Challenger di Cherbourg

Il carrarese entra nel tabellone principale del torneo grazie ad una wild card. Domani, 10 febbraio, la sfida con l'austriaco Miedler, numero 280 del mondo

Tennis
Musetti si prepara per il Challenger di Cherbourg
Carrara - La speranza del tennis italiano Lorenzo Musetti dopo aver sfiorato il main draw degli Australian Open, continua la sua stagione con il Challenger di Cherbourg in Francia.

Dopo le settimane in Australia, il tennista carrarese classe 2002 era riuscito ad entrare nel tabellone principale di un altro Challenger a Quimper, passando dalle qualificazioni, per poi essere eliminato al primo turno dal numero 269 del ranking mondiale Gabashvili.
Questa volta però non ci saranno partite di qualificazione. Grazie ad una wild card infatti Lorenzo è stato inserito al primo turno di questo torneo dal montepremi di circa 46 mila dollari.
Il carrarese dovrà vedersela contro l'austriaco classe '96 Miedler. Avversario alla portata di Musetti, vista la poca differenza in termini di classifica mondiale a fronte dei 6 anni di differenza tra le età degli atleti: 310 l'italiano e 269 Miedler.

Un Challenger prestigioso, uno dei 5 più lonegevi d'Europa essendo nel circuito da 25 anni, che ha visto nel passato trionfare tra gli altri Grigor Dimitrov (2011), semifinalista agli US Open del 2019 e vincitore delle ATP Finals nel 2017. Un banco di prova per iniziare la scalata ai vertici della classifica dei più grandi, dopo essere stato fino alla settimana scorsa il numero 9 nella classifica ITF Junior.

Appuntamento domani, 10 febbraio, alle 10 di mattina per scoprire le sorti di Musetti in questo torneo, importante per la sua breve carriera, già comunque ricca di soddisfazioni.
Chissà se il carrarese, dopo essersi allenato con Federer e Djokovic in Australia non abbia "rubato" qualche segreto per diventare un vero e proprio gigante del tennis e dello sport mondiale.

NICOLA BONGIORNI

Domenica 9 febbraio 2020 alle 17:43:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

Chi è il miglior giocatore del Podenzana?




















Chi è il miglior giocatore dell'Atletico Carrara?





































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News