LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Livorno-Carrarese: azzurri guastafeste?

Amaranto in campo per mantenere almeno il +2 sul Siena, azzurri per il 4° posto

Livorno-Carrarese: azzurri guastafeste?
Carrara - Ancora due gare al termine della stagione regolare della Carrarese. Due derby, il primo oggi contro il Livorno e poi sabato 5 in casa contro l'Arezzo. L'incontro del “Picchi” è storicamente ostico per i colori azzurri che lì in undici confronti, hanno vinto solo in un'occasione, datata 1999. Sei i successi amaranto e quattro invece i pareggi. Oggi pomeriggio, l'insidia maggiore, oltre alla forza del team labronico, sarà la voglia del Livorno di cercare di vincere il campionato. Infatti i ragazzi di mister Sottil che sono primi a +2 sul Siena, in caso vadano a punti contro la Carrarese e se arrivassero notizie positive dalla sfida tra i bianconeri ed il Piacenza, potrebbero già festeggiare la promozione in B. Gli amaranto nel girone di ritorno hanno depauperato molti punti, rischiando di mancare o rimandare ai Play-off una promozione che in gennaio sembrava scontata.
Rosa corta per mister Baldini, oggi squalificato, che dovrà affrontare il derby senza Andrei, Coralli, Murolo e Tavano. Nel 4-2-3-1 degli azzurri, troverà nuovamente spazio dal primo minuto Rosaia che tornerà a fare il terzino destro. Al centro vista l'assenza di Murolo, Benedini giocherà al fianco di Ricci mentre a sinistra Possenti sembra essere in vantaggio su Baraye. Scontata la giornata di squalifica, in mediana si rivede Tentoni che dividerà la zona di campo con Agyei. Dietro all'ex Biasci, che a Livorno passò tre annate divise tra Allievi e Primavera, trovando anche l'esordio in B con mister Nicola, agiranno Vassallo, Foresta e uno tra Tortori e Cais.
Il Livorno nella bolgia del “Picchi” si presenterà con il 4-3-3. In porta Mazzoni proverà a giocare fino all'ultimo, in caso di forfait, pronto Pulidori. Nei quattro di difesa manca già da qualche partita Gasbarro che per un problema al ginocchio è dovuto andare “sotto ai ferri” chiudendo anticipatamente la stagione, verrà sostituito da Perico. Completano il reparto Gonnelli e Franco. Luci, Bruno e Valiani saranno i tre di centrocampo con l'ex Parma e Latina pronto anche a dare una mano a Doumbia e Maiorino nel supportare l'unica punta Vantaggiato.

La terna arbitrale:
L'arbitro dell'incontro sarà Federico Dionisi dell'Aquila. Il fischietto abruzzese sarà coadiuvato da Antonio Catamo di Saronno e Alessandro Rotondale dell'Aquila.

Gli ex:
Sono due e vestono l'azzurro. Rock'n' roll Biasci ha giocato tre anni nel settore giovanile labronico ed ha esordito in B sotto la guida di mister Davide Nicola, subentrando a Luci. Trascorsi in amaranto anche per “Ciccio” Tavano.

Il precedente:
All'andata finì 2-3. Avvio shock degli azzurri che dopo 4' erano già sotto di due (Vantaggiato e aut. Cason), poi nella ripresa tris amaranto con Pirrello. Reagisce la Carrarese che accorcia prima Tavano e poi con Bentivegna ma i tre punti andarono al Livorno.

Qui Livorno, parla mister Sottil:
“Ci attende una partita decisiva. Ci vorrà concentrazione ma anche serenità e consapevolezza del nostro valore. Siamo meritatamente primi ed è in questa posizione che vogliamo chiudere la stagione. Avremo una grande carica emotiva alla quale dovremo unire la spensieratezza dei forti nell’osare la giocata. Ci vorrà il giusto equilibrio tra determinazione e spregiudicatezza. Saremo davanti al nostro pubblico e sarà un sostegno decisivo“. Sulla Carrarese: “La Carrarese è una squadra che merita rispetto, hanno un gioco ben preciso e sono allenati da un tecnico molto bravo. Dovremo cercare di limitare il loro attacco e di andarli a colpire nei loro punti deboli“. (livornocalcio.it)

Le quote:
I “bookie” vedono ampiamente favoriti gli amaranto con quota 1,70. L'”X” a 3,50 mentre la Carraraese che sbanca il “Picchi” è data a 4,75.



Le probabili formazioni:

Livorno (4-3-3): Mazzoni; Pedrelli, Perico, Gonnelli, Franco, Luci, Bruno, Valiani, Doumbia, Vantaggiato, Maiorino. All.: A. Sottil.

Carrarese (4-2-3-1): Borra, Rosaia, Ricci, Benedini, Possenti, Agyei, Tentoni, Vassallo, Foresta, Cais, Biasci. All.: M. Nardini.
Sabato 28 aprile 2018 alle 10:31:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News