Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ginnastica ritmica, My Rhythm a riposo forzato

Martina Opuratori: "Momento difficile, le allieve si allenano a domicilio ed on line sui social"

ginnastica ritmica
Ginnastica ritmica, My Rhythm a riposo forzato
Carrara - Anche il mondo della ginnastica ritmica ai box per l'emergenza covid-19. Molte le atlete della Società giallonera "My Rhythm" , storicamente a Carrara la piu' importante a livello di attività e risultati regionali e nazionali.

Le parole di Martina Opuratori, direttrice tecnica del club (nella foto a sx).

"All'inizio del mese di marzo, alla vigilia dei primi appuntamenti qualificanti individuali, ci siamo trovate in un momento particolare, inaspettato, imprevedibile della storia del nostro Paese, ad interrompere le attività sportive nelle palestre, a lasciare quegli spazi faticosamente conquistati negli anni. Lo abbiamo fatto prima ancora dell'obbligo di chiusura degli stessi, per decisione lungimirante di un grande Presidente quale è la Signora Donatella Bonuccelli, che all'indomani del primo decreto si è subito prodigata nell'elaborare un comunicato in cui dopo un'attenta valutazione, dichiarava infattibile l'idea di svolgere un'attività prevalentemente statica ed il garantire una distanza di sicurezza, trattandosi di bambine ed insegnanti abituate a praticare sport in stretto contatto e soprattutto legate da un affetto profondo, che si manifesta, il piu delle volte, in un abbraccio a fine lezione, o un bacio per dirsi “a domani”.

Da subito mi sono attiivata affinche' tutte le allieve potessero proseguire gli allenamenti e le attività a domicilio; mentre le ginnaste agoniste sono più autosufficienti ed è su”monitorarle”, le bambine della sezione amatoriale sono ancora in una fase di “educazione al movimento”; per cui ho pensato a caricare del materiale audio-visivo per invogliarle a proseguire il percorso intrapreso con noi ad ottobre, facendole sentire parte integrante della My Rhythm, mantenendo vivo l’interesse per la ritmica.

Il canale più adeguato mi è sembrato quello dei Social: immediato, utilizzato dalle giovanissime...e perchè no, che potesse d'ispirazione ad altre realtà sportive.

In questo progetto, che ho denominato “Non fermiAmo la Ritmica”, sono state mie preziose collaboratrici Asia Corsini, ex punta di diamante, medaglia di bronzo nazionale LE 2019, oggi giovane allenatrice di talento, assieme alle compagne Sofia Biggi, Beatrice Burchielli, alla tecnica Elena Quadrelli, che hanno dato il via alla realizzazione di una serie di video, che ha invogliato giovani leve a fare lo stesso.

Non è la stessa cosa rispetto al condividere ore ed ore al giorno in palestra, ma in questo momento ci sembra la migliore delle soluzioni possibili.

Non sappiamo cosa ne sarà della stagione agonistica, ma qualsiasi cosa accada, vogliamo farci trovare pronte. "


__________________
ennemor
Venerdì 20 marzo 2020 alle 11:53:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News