LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.27 del 15 Dicembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Gavorrano-Carrarese: un derby dove gli azzurri hanno tutto da perdere

Massima attenzione alla trasferta di Grosseto, i maremmai dopo l'arrivo di Favarin hanno invertito la rotta

Gavorrano-Carrarese: un derby dove gli azzurri hanno tutto da perdere
Carrara - Seconda trasferta di fila per la Carrarese che fa visita al fanalino di coda Gavorrano. Gli azzurri dopo il tour de force terminato con la gara pareggiata a Piacenza, questa settimana hanno potuto lavorare affrontando una programmazione di allenamenti tipo, avendo a disposizione sette giorni per preparare nello specifico la gara odierna contro i maremmani allenati dall'ex Favarin.
Mister Baldini ha invitato i suoi alla massima concentrazione, perchè la classifica del Gavorrano è “bugiarda”, visto che nelle ultime sei giornate hanno conquistato sette punti, solo uno in meno rispetto agli azzurri. I minerari, neo promossi in C, hanno avuto un impatto difficile alla categoria; dopo sei sconfitte consecutive a pagare, come spesso avviene nel calcio, è stato il tecnico Bonuccelli, artefice delle promozione dalla D. Il cambio di guida tecnica, ha sicuramente dato una scossa ai calciatori che dall'arrivo di mister Favarin sono riusciti a conquistare i primi punti ed ora sono una squadra più sicura ed in salute. Per questa quindicesima giornata di campionato il tecnico pisano dovrà rinunciare oltre allo squalificato Cretella anche agli infortunati Marianeschi e Bruni. E' tra i convocati ma non è al meglio, l'attaccante pietrasantino Brega. Non è invece in lista Lombardi, il fantasista è stato escluso per scelta tecnica ed è sul mercato.
La Carrarese è alle prese con alcuni calciatori non al top della condizione come il difensore Benedetti e i rientranti Bentivegna e Foresta. Anche Marchionni sta faticando a trovare il ritmo partita, per lui tre spezzoni di gara e due assist contro l'Arzachena, se riuscisse ad essere a pieno servizio le quotazioni delle ambizioni degli azzurri chiuderebbero per eccesso di rialzo.
Non prenderà sicuramente parte al derby, il centrocampista ghanese Agyei che è alle prese con un infortunio patito nell'ultima gara, al suo posto è stato convocato il baby Raffo. Gli azzurri riproporranno il 4-2-3-1 con Lagomarsini in porta, difesa composta da destra verso sinistra da Tentoni, Cason, Cazè e Possenti. Con l'assenza di Agyei la linea mediana a due sarà composta da Rosaia e Cardoselli. Il ballottaggio questa settimana dovrebbe riguardare solo il reparto avanzato: Coralli e Piscopo si giocano una maglia da titolare mentre Biasci, Tavano e il rientrante dal 1' Vassallo sembrano sicuri del posto.


La terna arbitrale:

Sarà il Sig. Luigi Carella di Bari a arbitrare l'ennesimo derby toscano del girone A di Serie C.
I suoi assistenti saranno invece la Sig.ra Ylenia D'Alia di Trapani e il Sig. Stefano Rondino di Piacenza.

Gli ex:

L'unico ex del match è l'attaccante Matteo Merini che ha vestito l'azzurro dal gennaio 2011 alla fine della stagione 2014/15. Legati al nostro territorio sia il portiere Daniel Salvalaggio ('98), nato a Carrara e figlio di Luca ex difensore azzurro degli anni novanta che Nicola Mosti, massese ex Empoli e Juventus ma che ha mosso i primi passi nel calcio con il Turano.

Qui Gavorrano, parola a mister Favarin:

“Sono molto in forma loro, hanno numeri importanti che la vedono peggior difesa ma miglior attacco del girone, e questo fa capire che sono una squadra molto tecnica. Oltre a giocatori importanti, hanno anche un allenatore che fa la differenza, e quindi mi sento di dire che affronteremo la miglior formazione del raggruppamento. A ogni modo noi dobbiamo fare il nostro, poi alla fine del girone di andata si farà il bilancio complessivo”.

usgavorrano.it

Qui Gavorrano, parola all'ex Matteo Merini:

“A Carrara ho fatto cinque anni bellissimi, è una piazza dove mi sono trovato benissimo: ho vissuto la promozione e fatto ottime annate; è una tifoseria che mi ha voluto molto bene. Loro facendo un ottimo campionato ci metteranno un po’ lì perché a noi servano punti. La partita di Cuneo dovevamo riuscire a chiuderla, loro hanno vissuto una gara particolare ed hanno buttato palla su. Io sto lavorando per entrare in forma, sono arrivato in una settimana dove c’era una gara infrasettimanale e non era immediato ritrovare il ritmo. Prima di arrivare a Gavorrano mi allevano con l’Audace calcio di Daniele Greco, che devo ringraziare di cuore”.

grossetosport.com


Le quote:

3,10 la vittoria dei padroni di casa, 3,20 il segno “X” e 2,25 la vittoria della Carrarese.

La classifica:

Livorno 33 punti; Robur Siena 27; Pisa 25; Olbia 23; Viterbese 21; Arzachena, Carrarese, Monza, Lucchese 20; Piacenza 18; Pistoiese, Arezzo 16; Pontedera 15; Giana Erminio 14; Cuneo 13; Alessandria 12; Pro Piacenza 11; Prato 8; Gavorrano 7.

La probabili formazioni:

Gavorrano: Salvalaggio, Papini, Salvadori, Borghini, Gemignani, Vitiello, Conti, Finazzi, Malotti, Ropolo, Moscati. All.: Favarin.

Carrarese: Lagomarsini, Tentoni, Cason, Cazè, Possenti, Rosaia, Cardoselli, Vassallo, Piscopo, Tavano, Biasci. All.: Baldini.
Domenica 19 novembre 2017 alle 14:02:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





VIDEOGALLERY


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News