Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.03 del 21 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese, via ai play off: arriva la Pro Patria

Le probabili formazioni. Baldini: «Vogliamo essere protagonisti». Javorcic risponde: «Consapevoli di poter essere competitivi»

Fischio d'inizio 16.30
Carrara - Si è interrotto all’Enrico Rocchi di Viterbo, esattamente un anno fa, il sogno promozione della squadra di Baldini. Il gol di Murolo dopo il doppio vantaggio della Viterbese aveva riacceso qualche speranza di passare il turno, ma il fischio finale determinò la sentenza: Carrarese fuori dai playoff. Esattamente da qui ripartono, con più convinzione e cattiveria, Tavano e compagni, che non vogliono più commettere gli errori del passato e sono pronti ad affrontare questa prima fase degli spareggi promozione, coscienti di avere tutti i mezzi per superarla.

Gli azzurri, arrivati settimi, affronteranno oggi la Pro Patria, vera sorpresa di questo campionato, che con 5 punti in meno della Carrarese si trova all’ottavo posto. La squadra di mister Javorcic si è rivelata davvero ostica per chiunque, tanto da arrivare ad essere definita “ammazza big” (ricordiamo che in campionato ha battuto Pisa, Novara ed Entella per ben due volte, e la Carrarese stessa). I lombardi avranno a disposizione un solo risultato su tre per passare il turno: sono dunque obbligati ad uscire dal Dei Marmi con una vittoria. La Carrarese può invece accontentarsi anche di un pari.

Baldini dovrà rinunciare allo squalificato Varone e gestire una vera e propria emergenza a centrocampo: date le assenze di Foresta e Agyei, gli unici mediani disponibili sono Cardoselli e Rosaia. In casa Pro Patria formazione ancora in dubbio a causa dei vari acciacchi (Colombo, Sanè, Lombardoni e Molnar), ma Javorcic dovrebbe far stringere i denti ai suoi per avere l'intera rosa a disposizione.


La terna arbitrale:
Il direttore di gara sarà il sig. Luca Zufferli di Udine (Assistenti Saccenti e Fantino; Quarto ufficiale Marcenaro).

Le dichiarazioni pre-partita di mister Baldini:
"La Carrarese si presenterà, domenica (oggi, ndr.), davanti al proprio pubblico per ottenere il massimo e passare il turno all'interno di una competizione a cui puntiamo e che vogliamo giocare da protagonisti per raggiungere quello che è il nostro sogno, condiviso con i nostri tifosi. La Pro patria ha dimostrato di essere una squadra tosta e solida e che viene a Carrara con l'obbligo di vincere per proseguire il proprio cammino, ma la conosciamo, avendola affrontata nella stagione regolare. Ai miei ragazzi non serve che rivolga particolari raccomandazioni, è da un po' che la nostra testa è proiettata nei playoff e siamo consapevoli, considerando l'esperienza della passata stagione, di cosa serve per passare il turno ed andare avanti. Psicologicamente non dobbiamo soffermarci sul fatto di avere due risultati su tre a disposizione anche se è certamente un vantaggio [...]. La rosa è in condizione, abbiamo recuperato Karkalis che si è allenato regolarmente in settimana mentre Caccavallo e Maccarone convivono con qualche fastidio che non ha consentito loro allenamenti al top, anche se comunque non dovrebbero esserci problematiche particolari tali da mettere in dubbio la loro convocazione".

Il commento di mister Javorcic:
"Sarà una bella partita da vedere, siamo squadre partite con ambizioni diverse che adesso si trovano in campo con la stessa voglia di vincere. La nostra filosofia ci ha permesso di di costruire una consapevolezza di gruppo che è stata capace di prevaricare le singole qualità individuali. Eravamo curiosi della categoria, adesso lo siamo altrettanto nei confronti dei playoff: ci siamo preparati per una partita dura, ci andiamo consapevoli di poter essere competitivi. Le qualità che abbiamo sviluppato arrivano da un grande lavoro quotidiano, non solo prettamente tecnico ma fatto anche di relazioni. Sarà fondamentale essere noi stessi, e saper leggere una partita piena di periodi e sfumature".

Le probabili formazioni:
Carrarese (4-2-4): Mazzini; Carissoni, Ricci L., Murolo, Scaglia; Cardoselli, Rosaia; Bentivegna, Tavano, Biasci, Valente.

Pro Patria (3-5-2): Tornaghi; Battistini, Lombardoni, Boffelli; Mora, Pedone, Bertoni, Colombo, Galli; Le Noci, Mastroianni.
Domenica 12 maggio 2019 alle 09:51:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News