Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese, una poltrona per due

Azzurri e Piacenza momentaneamente in vetta con 40 punti. Alessandria-Pro Vercelli rinviata per neve

Carrarese, una poltrona per due
Carrara - In attesa dei due posticipi del giovedì, il turno infrasettimanale del Girone A di Serie C, valido per la ventiduesima giornata, è stato caratterizzato da ben due rinvii: il derby piemontese tra Alessandria e Pro Vercelli non si è potuto disputare a causa della forte nevicata che ne ha impedito il regolare svolgimento, mentre le vicende societarie, ancora irrisolte, della Pro Piacenza hanno portato a rinviare anche la sfida in programma in casa della Pistoiese.

Tornando al calcio giocato, grazie al successo sul Gozzano può tornare in vetta il Piacenza, che tra le mura amiche è riuscita a vincere 2-1 e a conquistare tre punti contro un avversario molto ostico in una gara bloccata ma decisa da un calcio di punizione di Corradi e dal rigore segnato al 76' da Ferrari; gli emiliani però devono condividere il primato con la Carrarese, al terzo successo di fila: Tavano (doppietta) e Maccarone han contribuito a battere 3-1 nel derby la Lucchese, costretta ad arrestare la striscia di risultati utili consecutivi che l’aveva portata ad abbandonare le ultime posizioni della classifica.

In zona playoff fari puntati su due scontri diretti utili a stabilire ulteriormente le gerarchie nelle prime posizioni: l’Arezzo batte di misura il Pisa grazie al calcio di rigore trasformato da Cutolo, la Robur Siena, sempre per 1-0, fa invece sua la delicata sfida contro l’Aurora Pro Patria.

Esce fuori dalla zona playout l’Olbia, capace di sorprendere la più quotata Virtus Entella e di batterla 2-1: i sardi fermano i liguri, imbattuti da cinque turni di fila, e grazie alla decisiva doppietta di Ceter Valencia possono festeggiare la conquista di tre punti d’oro che momentaneamente permettono di navigare in acque più tranquille.

Non se la passa male neanche il Cuneo, per ora, dopo tre turni tornato alla vittoria nel derby con la Juventus U23: il 2-1 permette agli uomini di Scazzola di trovare tranquillità in classifica, consci che l’imminente penalizzazione potrebbe leggermente compromettere il buon cammino fatto fin qui.

Domani concludono la XXIIa giornata Novara Arzachena (14.30) e Albissola-Pontedera (18.30)
Mercoledì 23 gennaio 2019 alle 22:10:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News