Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.26 del 23 Febbraio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Siena (3-1), Pasciuti: "Grande vittoria da squadra vera. Continuando così arriveremo in alto"

I commenti post partita dalla sala stampa del Dei Marmi. Dal Canto: "Ho visto poca differenza tra le due squadre, ma il risultato parla"

Le voci dalla sala stampa
Carrarese-Siena (3-1), Pasciuti: `Grande vittoria da squadra vera. Continuando così arriveremo in alto`
Carrara - La Carrarese conferma l’ottima prestazione di Alessandria e regala la prima gioia del 2020 tra le mura amiche ai propri tifosi: il derby toscano contro il Siena si tinge di gialloazzurro grazie alla vittoria per 3-1 degli uomini di Baldini. In rete nel primo tempo Cardoselli e Tedeschi, poi il sigillo di bomber Infantino, che si porta così a 13 centri personali.
Dalla sala stampa del Dei Marmi queste le dichiarazioni post partita:

Mister Baldini: "Con la vittoria di oggi abbiamo dato continuità alla buona prestazione di Alessandria. Sono tre punti che ci volevano, anche perché in settimana avevamo perso 5-2 contro il Forte dei Marmi e serviva una risposta. La sconfitta in amichevole ha messo i ragazzi sulla corda, li ha tenuti concentrati. Sapevamo che questa sera avremmo affrontato una squadra che fuori casa ha fatto record di vittorie e abbiamo giocato come fossimo stati nel loro stadio. Siamo stati bravi a non perdere equilibrio e pazienza. Bravo anche Marchionni, che in settimana è stato di grande aiuto e insegnamento ai ragazzi. La prossima contro il Pontedera? Loro sono la seconda forza del campionato e non più una sorpresa. Meglio affrontarli tra qualche giorno che a distanza di una settimana. Dovremo rispettarli e cercare di confermarci. Il mercato? Gianluca (Berti, nd.r) è bravissimo e penserà lui a trovare i colpi giusti. I ragazzi che sono partiti verranno in qualche modo rimpiazzati. Aspettiamo ancora il rientro di Bentivegna e Valente, atteso tra circa un mese".

Mister Dal Canto: "Quando perdi 3-1 è difficile riuscire a commentare. Posso dire che oggi non ho visto una grande differenza tra le due squadre ma il risultato parla chiaro. Abbiamo subito gol su episodi, su palle da fermo, ma nonostante questo la squadra ha tentato di lottare e di rimanere in equilibrio. Non è un periodo positivo. Sicuramente abbiamo qualche limite ma possiamo lavorarci. Cesarini in campo per 90 minuti? Stava bene, perciò ho deciso di riservargli maggior minutaggio oggi piuttosto che mercoledì, in cui affronteremo una trasferta dura ad Olbia, dove non credo che potrò schierarlo, considerato che viene da 35 giorni di stop. La contestazione? Credo che una squadra la meriti quando non si impegna, ma non quando si comporta come oggi. Accettiamo la contestazione ma andiamo avanti per la nostra strada, abbiamo la necessità di “pedalare” per tentare di scalare qualche posizione in classifica".

Pasciuti: "Una grande vittoria di gruppo e un’ottima partita da parte nostra, in cui abbiamo attaccato e difeso tutti insieme. Se continuiamo su questa linea possiamo arrivare molto in alto. In questo momento mi sento bene, avevo preso una distorsione in casa contro il Lecco e ho fatto fatica per i successivi due mesi. Ora mi sto allenando con continuità. Mercoledì ci attende una partita difficile, il Pontedera sta facendo un grande campionato. Se però riusciamo a ripetere quanto fatto oggi, giocando da squadra vera, riusciremo a fare altri tre punti. Mi piacerebbe trovare il gol personale con questa maglia, ma giocando con un centrocampo a due non è semplice. Comunque abbiamo tanti attaccanti molto forti, ci penseranno sicuramente loro".

Cardoselli: "Ad Alessandria avevamo fatto una grande prestazione senza però riuscire a portare a casa i tre punti. Dopo quella partita siamo rimasti comunque fiduciosi e, infatti, oggi è arrivata una vittoria “da Carrarese”. Il mio gol? Massimo è stato molto bravo a servirmi l’assist. Ho tirato col sinistro, che non è il mio piede, e ho trovato una deviazione fortunata. Mercoledì affronteremo un’altra sfida importante sempre davanti al nostro pubblico, che è la nostra forza. Il Pontedera ha 40 punti che non si ottengono certamente per caso, perciò deve avere organizzazione e qualità. Affronteremo la partita come un vero big match".

Tedeschi: "Un risultato, quello di oggi, davvero importante. Il Siena è una buona squadra e fa un buon calcio. Noi abbiamo fatto una partita aggressiva ma sempre con il rispetto dovuto in questi casi. Importante essere riusciti a sfruttare le occasioni su palla inattiva e aver prodotto buone ripartenze. Non viviamo benissimo il fatto di non uscire mai dal campo con la nostra porta inviolata, anche perché in passato certi errori ci sono costati caro. E’ un aspetto che dobbiamo migliorare, prestando maggiore attenzione e lavorando sulle disattenzioni. Il mio gol? Sono situazioni che proviamo spesso in settimana, frutto del lavoro del mister e di Marchionni. Da domani ricominceremo a lavorare in vista di una partita altrettanto importante contro una squadra organizzata e che merita l’attuale posizione in classifica".
Domenica 19 gennaio 2020 alle 21:33:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-

FOTOGALLERY



























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News