Ultimo aggiornamento ore 08.53 del 23 Agosto 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese: ritiro a gonfie vele, domenica primo appuntamento ufficiale

Intanto parte anche la campagna abbonamenti, gli azzurri lanciano #AzzurroDentro

Carrarese: ritiro a gonfie vele, domenica primo appuntamento ufficiale
Carrara - Continua avvolto nell'entusiasmo il ritiro lombardo della Carrarese che nella giornata di domenica ha disputato una partitella a ranghi misti, dando la possibilità ai tifosi di seguire da vicino quelli che saranno i protagonisti del nuovo corso azzurro. La partita, che vedeva sfidarsi azzurri contro gialli è finita 5-4 a favore dei primi in un match che ha messo in evidenza le doti degli attaccanti: Biasci, Cais e Tavano autori di doppiette e Piscopo, uno dei più positivi autore di una tripletta. I marmiferi continueranno ad allenarsi presso il Touring Club fino a sabato 5 mentre domenica 6 raggiungeranno Monza per il primo turno di Coppa Italia di Lega Pro.

Intanto da Piazza Vittorio Veneto fanno sapere che da oggi, martedì 1 agosto fino a sabato 26 agosto, sarà possibile rinnovare o sottoscrivere un nuovo abbonamento per seguire le partite interne della Carrarese, nella prossima Serie C. Si andrà dai 450 euro della Tribuna Centrale scendendo fino ai 90 euro della Curva, prezzi che subiranno sconti se si rinnoverà il vecchio abbonamento, se si è over 65 o supporter di sesso femminile. Interessantissima anche la possibilità riservata ai nati entro il 31/12/2001: con soli dieci euro si potrà seguire tutta la stagione dei gialloblu (offerta riservata a tutti i settori tranne che per la Tribuna Centrale e Tribuna Laterale).

Per quanto riguarda il mercato, sfumato Francesco Dettori che ha firmato con la Feralpisalò, come vi avevamo anticipato, il Dg Gianluca Berti il Ds Michele Ciccone stanno setacciando il mercato dei centrocampisti e degli under. Nomi ne filtrano pochi, Zaccaria Hamlili interessa ma la Pistoiese, proprietaria del cartellino, sta cercando di trattenere l'italo-marocchino, sul quale è in forte pressing anche il Gubbio. C'è inoltre la volontà di prendere un portiere under da affiancare a Ettore Lagomarsini, non un dodicesimo ma un giovane portiere che possa giocarsi fin da subito una maglia da titolare. Andrea Zaccagno nome uscito in questi giorni è molto conteso sul mercato, oltre agli azzurri, hanno chiesto informazioni alla Reset Group, agenzia che segue il portiere granata anche Venezia, Cremonese e Pistoiese. Fabrizio Alastra del Palermo, rimane sempre nel mirino ma il nome che riprende quota è quello di Giacomo Satalino, portiere classe '99 della Fiorentina. Il ragazzo è attulamente in tournee in Germania con i gigliati ma al ritorno in Italia, potrebbe lasciare la truppa di mister Stefano Pioli per iniziare una nuova avventura.
Martedì 1 agosto 2017 alle 00:02:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore: Luca Borghini

Privacy e Cookie Policy