Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.34 del 5 Dicembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Pro Vercelli: «Uscire dal tunnel e cercare la svolta»

Parola anche all'avversario. Mister Gilardino: «Incontriamo una squadra ferita. Serve coraggio»

Fischio d'inizio 17.30
Carrarese-Pro Vercelli: «Uscire dal tunnel e cercare la svolta»
Carrara - Una settimana turbolenta in casa Carrarese è giunta al termine. Silvio Baldini, dopo qualche giorno di "stop" dall'attività tecnica, è tornato al timone. I risultati e le prestazioni dell'ultimo periodo lo avevano deluso a tal punto da arrivare a mettersi in discussione e farsi temporaneamente da parte. Sono quindi intervenuti i giocatori che, penna alla mano, hanno chiesto il ritorno del mister attraverso un messaggio molto semplice: unire le forze e di tornare a vincere. L'occasione per rialzarsi dopo un periodo di crisi di risultati arriva oggi pomeriggio alle 17.30 contro la Pro Vercelli, un altro avversario coinvolto nella lotta dell'alta classifica.

Una sfida dal sapore particolare per mister Alberto Gilardino, tecnico dei piemontesi, che a Carrara ritroverà sia lo stesso Baldini, suo allenatore ai tempi del Parma, che Marchionni, ex compagno di squadra sempre nell'esperienza ducale. "Incontriamo una squadra ferita, costruita per lottare per i primi posti in classifica alle spalle del Monza - ha dichiarato in conferenza stampa l'ex attaccante della nazionale - Baldini è un’istituzione a Carrara, un uomo simbolo: quello che è successo è stato fatto per stimolare l’ambiente. Ha grandissima esperienza, l’ho avuto a Parma come allenatore e lo conosco bene: è un’ottima persona. Incontriamo una squadra che ha grande attitudine offensiva, con giocatori che possono trovare la giocata in ogni momento. (...) Noi dovremo andare in campo con grandissimo coraggio. Dovremo essere bravi a conceder loro poco e a ripartire quando sarà il momento giusto, cercando di essere letali".

Qualche assenza tra le file della Pro, che attende i rientri dei centrocampisti Grossi e Graziano e del terzino Volpe. La Carrarese invece recupera Pasciuti, che dovrebbe però partire dalla panchina. Un piccolo problema muscolare in settimana per Maccarone, ma il numero 7 sarà comunque a disposizione. Bentivegna e Caccavallo si rivedranno in campo ad anno nuovo.

Ecco le parole di mister Baldini nel commento pre-match: "In questo periodo negativo siamo venuti meno nell'atteggiamento, nell'aspetto caratteriale e mentale e su questo punto dobbiamo rendere conto ai nostri tifosi che non hanno, giustamente, gradito quello che hanno visto in campo. (...) È chiaro che vogliamo uscire da questo tunnel che ci vede risucchiati in classifica insieme ad altre compagini ma anche a pochissimi punti da chi occupa il podio.
Non è perduto nulla in questo momento della stagione, serve tirare fuori tutto quello che è nelle nostre possibilità e cercare la svolta perché con una striscia positiva ci possiamo ritrovare nelle posizioni che vogliamo raggiungere. I ragazzi devono scendere in campo con la consapevolezza di poter vincere resettando gli strascichi negativi delle scorse gare".

Queste le probabili formazioni:

CARRARESE (4-3-3): Forte; Mezzoni, Tedeschi, Conson, Mignanelli; Foresta, Damiani, Cardoselli; Valente, Infantino, Tavano.

PRO VERCELLI (4-3-3): Moschin; Franchino, Masi, Auriletto, Quagliata; Bani, Schiavon, Varas; Azzi, Comi, Rosso.

A dirigere la gara sarà il sig. Daniele De Tommaso della sezione di Rimini. Assistenti di linea saranno la sig.ra Tiziana Trasciatti di Foligno e il sig. Marco Della Croce di Rimini.
Domenica 1 dicembre 2019 alle 10:13:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News