Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.33 del 24 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Prato 4-0: le pagelle degli azzurri

Prima della turno di riposo, tutti promossi

Carrarese-Prato 4-0: le pagelle degli azzurri
Carrara - Borra 7: dopo Monza un'altra vittoria casalinga sulla quale c'è l'effige del 12 ex Arezzo. Poco dopo il vantaggio azzurro annulla Carletti con un provvidenziale piedone destro in spaccata. Per il resto del match non mostra mai insicurezze o disattenzioni. Porta blindata.

Murolo 7,5: Esordio casalingo per il 5 azzurro che davanti al pubblico amico sciorina un'altra prestazione monumentale. In due gare da titolare avversari annullati e rete inviolata. Muro azzurro, duro come il marmo.

Tentoni 7: altra prova sublime del figlio della Dea. Quantità e qualitá al servizio della truppa azzurra. Sarr gli nega un gol che l'avrebbe incoronato man of the match.

Rosaia 7: da Siena a Carrara senza però togliersi l'armatura. Il guerriero del centrocampo azzurro si completa a meraviglia con Tentoni, unendo vivacitá e pragmaticitá. Dalle sue parti è sempre battaglia e ad uscirne sempre vincitore è l'idolo della tifoseria azzurra. Voci di corridoio vogliono la sua casacca una delle più ambite dai tifosi. Còre gialloblù.

Coralli 7: grande prestazione per il “cobra” che conquista il rigore che consente a Bentivegna di sbloccare la gare e poi lotta come sempre per la squadra. Importantissimo il suo contributo a livello tattico ma anche di esperienza a servizio dei compagni più giovani. Cicerone!

Tortori 6: dei trequartisti azzurri è quello che fatica di più ad emergere. Tanta corsa e abnegazione ma manca il guizzo vincente.
(14' st Vassallo 6,5: subentra e dopo dieci minuti segna la rete che fa uscire di scena il Prato. Poi solita routine fatta di corse avanti ed indietro lungo tutto l'out di destra. In fase difensiva aiuta molto l'ammonito Rosaia).

Benedetti 6+: non arriva al 6,5 per gli errori grossolani in impostazione. Baldini gli chiede di arginare Piscitella e il 15 azzurro risponde presente. Buona alternativa
(17' st Cardoselli 6,5: subentra a gara in corso per dare una mano al centrocampo azzurro. Solito lavoro di contenimento insieme a Tentoni con Rosaia spostato a fare il terzino destro. L'ex Lazio si mette in mostra servendo a Tavano la palla per il 3-0)

Cais 6,5: la bandierina dell'assistente gli strozza la gioia del gol in gola. Questione (forse) di centimetri. 45 minuti tutti sacrificio e anche qualche buona giocata. Elogiato anche da Baldini nel post. Mai domo.
(1' st Biasci 7: Nella ripresa spacca letteralmente la partita. La corsa liberatoria sotto la gradinata dopo la sentenza del 4-0 ma anche gli strappi poderosi che lo hanno ribattezzato "Rock n' roll". Il settimo sigillo stagionale arriva anche con un pezzo poco pregiato della casa. Bentornato!)

Bentivegna 7,5: il "folletto" di Sciacca incanta il Dei Marmi a suon di serpentine e giocate illuminate. Sigilla la prestazione da circoletto rosso con il rigore del vantaggio azzurro. 5 in campionato e un talento che sta esplodendo sempre più sotto le Apuane.
(14' st Tavano 7,5: e per fortuna che non era al massimo della forma fisica. L'ex Empoli e Valencia è tra i protagonisti della ripresa: prima spara da pochi passi su Sarr poi segna il tredicesimo gol stagionale e da angolo serve l'assist a Biasci per il poker azzurro)

Possenti 6 +: sulla sua corsia, ha il compito di tenere a bada Ceccarelli. L'ex zorro marmifero svolge il compito difensivo con diligenza. Si vede poco in fase di spinta.
(36' st Baraye SV)

Ricci 7: terzino o centrale il risultato non cambia. Sempre attento e intraprendente al punto giusto. Completa con Murolo una difesa assortita a meraviglia.

Baldini 7: undici punti nelle ultime sei gare, solo due gol subiti e tre clean-sheet consecutivi. Con la difesa “registrata”, la Carrarese è diventata la quinta forza del campionato, le prime sono fuggite già da un po ma la sensazione è che questa squadra nei Play-off possa diventare una mina vagante.
Domenica 18 febbraio 2018 alle 23:00:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News