LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Pontedera 4-1: le pagelle degli azzurri

Grande prova di carattere della "banda Baldini" che torna alla vittoria dopo il passo falso di Grosseto

Carrarese-Pontedera 4-1: le pagelle degli azzurri
Carrara - La Carrarese dopo due trasferte consecutive che hanno portato in dote il magro bottino di un solo punto, tornava al "Dei Marmi" per il derby contro il Pontedera, in cerca di risposte. Risposte che sicuramente sono arrivate insieme ai tre punti che la catapultano al quinto posto a pari merito con Lucchese ed Olbia. Un'iniezione di fiducia prima degli ultimi tre impegni del girone di andata con Pistoiese (trasferta), Livorno (casa) ed Arezzo (trasferta).


Moschin 7: rientrava stasera dopo l'ingenuità commessa contro il Pisa e il classe '96 ha dimostrato di essersi lasciato l'episodio alle spalle. Ottimi gli inteventi su Calcagni al decimo del secondo tempo e su Bonaventura al ventesimo. Ritrovato!

Cason 6,5: spostato nel ruolo di terzino destro, disputa una gara accorta senza troppe sbavature, si limita per caratteristiche alla fase difensiva. Nella prima frazione non è quasi mai impensierito da Tofanari e Calcagni mentre nella ripresa soffre un po di più con l'ingresso di Bonaventura prima di essere riportato al centro della difesa. Nel finale prova una sortita offensiva fermata dall'intervento dell'assistente.

Tentoni 7-: dove lo metti gioca e non scende mai sotto il sei. Questa sera Baldini lo dirotta a sinistra e con diligenza annulla Paolini. Con l'innesto di Possenti al posto di Benedetti finisce la gara a destra con naturalezza. Dà l'impressione che in campo aperto possa essere devastante, ma scalzare Vassallo nei tre dietro la prima punta non sarà facile.

Rosaia 6,5: ancora una prova generosa, corsa e sostanza al servizio della squadra. Jack e Cassio tirano su un muro davanti alla difesa e combattono alla pari con il folto centrocampo granata ben orchestrato da Caponi. Mette lo "zampino" nel gol del 4-1 scaldando le mani a Contini.

Coralli 6-: riproposto dal primo minuto dopo la panchina iniziale di Grosseto, il "cobra" morde meno del solito, asfissiato dall'ottimo Vettori che rimanendo nel mondo dei rettili fa il "pitone" stritolando nella sua morsa il capitano azzurro. Coralli è spesso lontano dalla porta, prova a far salire la squadra e a fraseggiare con i compagni con fortune alterne. Gli viene annullato un gol per un fuorigioco che sembrava esserci, non è in serata di grazia e lo si vede ma sul 2-1 sicuramente in campo è stato di aiuto per i suoi compagni più giovani. (dal 39'st Cais SV)

Biasci 7: anche in versione assist man! Il rocker con la casacca 11 si carica la squadra sulle spalle e la scuote dopo un inizio di match molto confusionario. Al quarto d'ora sfonda sulla destra e serve un cross col contagiri per Bentivegna che sblocca il match alla sua maniera. Non trova la via del gol ma corre e lotta sudando la maglia fino all'ultima goccia. Baldini non se ne priverebbe per nulla al mondo. Indispensabile (dal 39' st Piscopo 6,5: nella grande serata dei trequartisti anche Kevin ci mette lo zampino. Schierato nel finale per chiudere il derby si rende protagonista con l'assist al bacio per Tavano. Un'altra delle note positive del sunday night)

Benedetti 5,5: Baldini lo dispone al centro della difesa con Cazè. Riesce spesso e volentieri a sventare le offensive granata ma nei disimpegni appare troppo frenetico e impreciso. Serve un'iniezione di fiducia. (dal 31' st Possenti SV)

Cazè 6: confermato come centrale ma questa volta viene spostato sul centro-destra. Di testa sono tutte sue, talvolta sembra giganteggiare ma in fase di impostazione fatica ancora. Appare insicuro nelle giocate, il "brusio" che si alza dalla Tribuna quando i difensori sono in possesso palla o si apprestano ad esserlo forse non lo aiuta.

Bentivegna 7: una volèe degna del miglior Federer ed esplode il Dei Marmi. Il buon Accursio è in grande ripresa dopo l'infortunio e la rete strappa applausi ne è la riprova. Da vedere e rivedere. Ricordate Zidane nella finale champions col Leverkusen? (dal 21' st Tavano 8: scruta compagni e avversari dalla panchina fino allo sguardo d'intesa con Baldini ad inizio ripresa. Come il più letale dei sicari dosa le sue cartucce e le manda tutte a segno. Nel momento più duro per gli azzurri spunta dalle foglie sull'assist di Piscopo e trafigge Contini con un esterno destro millimetrico. Nei minuti finali poi scrive la parola "fine" sull'incontro con un tocco tanto vellutato quanto fatale per i granata. 4-1 e decimo sigillo i campionato. Ha l'X-Factor e la Carrarese gode.

Cardoselli 6,5: come il compagno di reparto Rosaia, gioca una partita di sacrificio contro la folta mediana granata. Sempre attento, non si concede distrazioni. Cerca il 3-1 ma trova la grande risposta di Contini.

Vassallo 7,5: prestazione maiuscola, fatta di corsa, ripiegamenti difensivi e un gol. V27 sta cercando di ultimare la sua maturazione calcistica a Carrara, mister Baldini ci punta molto, lo testimonia l'attestato di stima che gli ha riservato in sala stampa. Forse prematuramente uscito dai radar delle squadre di categoria superiore, questo '97 con il lavoro e il sacrificio giornaliero, sta provando a riprendersi quello che stava lasciando per strada. Deteminato e determinante!

Baldini 7,5: il mister come al solito è un leone in gabbia, ma questa sera rimane in panchina fino al 94' a godersi la vittoria dei suoi ragazzi. Conferma la difesa a quattro ma cambia gli interpreti con buoni risultati, gestisce le energie dei suoi e la coperta corta come meglio non può fare inoltre pesca dalla panchina killer-Tavano al momento giusto. I frutti del lavoro quotidiano sono sotto gli occhi di tutti, ogni calciatore sta affrontando un proprio percorso di crescita, stanno tutti evolvendo più o meno uniformemente, lo spirito di squadra e l'unità e serietà del gruppo traspare in maniera inequivocabile. Ancora una volta condottiero!
Lunedì 27 novembre 2017 alle 00:00:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





VIDEOGALLERY


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News