Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 09.13 del 12 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Pistoiese si giocherà al "dei Marmi" a porte chiuse

È l'ultima partita che si potrà disputare senza pubblico, poi scatterà la squalifica. Il sindaco, prendendo atto dell'indisponibilità della società azzurra a recarsi a Pisa, ha firmato l'ordinanza per lo svolgimento del match di domenica

caos stadio
Carrarese-Pistoiese si giocherà al `dei Marmi` a porte chiuse
Carrara - Si giocherà al "dei Marmi", ma a porte chiuse, la prossima partita di campionato di Serie C Carrarese-Pistoiese. Il sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, ha firmato oggi, venerdì, l'ordinanza per consentire lo svolgimento della partita allo stadio, ma senza la presenza del pubblico. La decisione del primo cittadino è stata presa dopo che ha preso atto dell'indisponibilità della società di recarsi a Pisa per il match casalingo di domenica. Soluzione questa preferita e consigliata dal prefetto di Massa-Carrara.

Carrarese-Pistoiese sarà dunque l'ultima partita che gli azzurri potranno giocare al dei Marmi a porte chiuse. Dopodiché scatterebbe la squalifica dal campionato come previsto dal regolamento. Ciò significa che la Carrarese per non incorrere in questa eventualità che sarebbe una vera tragedia sportiva, la prossima partita casalinga dovrà giocarla in un altro stadio. Sempre che i lavori di messa in sicurezza non vengano conclusi in tempo. Eventualità quest'ultima davvero poco probabile.

Intanto sul fronte sportivo, in vista della partita di domenica (che si giocherà alle 14.30) arrivano le dichiarazioni pre partita del tecnico azzurro, Silvio Baldini, che in una recente intervista aveva sostanzialmente detto: «O si gioca al dei Marmi o me ne vado». «La Carrarese – ha dichiarato Baldini – è concentrata sul proprio incontro e non si sofferma su nessuna altra questione extra. La Pistoiese è un'un'altra squadra da tenere in considerazione, tecnicamente di categoria e rappresenta una partita importante in un percorso di crescita che ci deve consolidare in alto in classifica. I miei calciatori si sono allenati con la solita intensità e voglia, anche questa settimana senza adagiarsi, perché il mio gruppo è fatto di atleti che hanno ben chiaro ciò che vogliono. Non esistono gare alla portata in quanto è compito della Carrarese rendere agevoli le partite che deve affrontare con l'atteggiamento migliore e con le proprie qualità di attenzione e impegno per giocarsi le proprie chances. Non è importante tanto chi abbiamo di fronte ma come ci comportiamo al cospetto degli avversari perché siamo artefici del nostro destino in ogni gara e da qui sino alla fine».
Venerdì 7 dicembre 2018 alle 18:52:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News