Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.51 del 20 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Piacenza: scontro diretto da non sbagliare

Per i biancorossi diverse assenze a centrocampo. Baldini: "Vincere per alimentare le nostre ambizioni"

Fischio d'inizio ore 14.30
Carrarese-Piacenza: scontro diretto da non sbagliare
Carrara - Dopo quelli contro Entella e Pro Vercelli, la Carrarese è pronta ad affrontare un altro big match d'alta classifica: al Dei Marmi arriverà il Piacenza, attualmente a pari punti con gli azzurri al secondo posto, a quota 43. Uno scontro che vale dunque moltissimo per entrambe le squadre: gli uomini di mister Franzini non vincono da tre giornate e per tenersi stretto il secondo posto cercheranno il colpaccio in trasferta. Tavano e compagni invece, dopo il 2-1 di Novara che ha posto fine a una breve serie negativa, intendono dare continuità alla vittoria del Silvio Piola. Nel match di andata fu l'incredibile gol da metà campo di Della Latta a portare i biancorossi sul doppio vantaggio che valse la vittoria (Inutile il rigore di Tavano all'84'). Ma da quel 17 ottobre molte cose sono cambiate: il Piacenza ad esempio ha detto addio alle due punte centrali Pesenti e Romero, sostituendole con Ferrari e Perez. La Carrarese si presenta con nuovi volti a centrocampo, in difesa e in attacco con gli arrivi di Varone, Scaglia e Latte Lath. Insomma, sarà uno scontro diretto tutto da scoprire... E tutto da vivere.

Piacenza privo di pedine importanti come Della Latta, squalificato, e Nicco assenze che costringono Mister Franzini a ricostruire il centrocampo. Out anche l'ala sinistra Corazza e i terzini Mulas e Troiani. Baldini dovrà fare nuovamente a meno di Caccavallo, ancora alle prese con problemi muscolari, mentre Rosaia dovrà scontare il turno di squalifica.

La terna arbitrale:
Il direttore di gara sarà il sig. Gianpiero Miele di Nola (assistenti Notarangelo di Cassino e Assante di Frosinone).

Gli ex:
Un ex azzurro tra le fila del Piacenza: il terzino sinistro Luca Barlocco, che, tra l'altro, all'andata portò in vantaggio i suoi al termine di una fulminea ripartenza.

I precedenti:
Nelle ultime due stagioni Carrarese-Piacenza è terminata con una vittoria degli azzurri: 1-0 nel campionato 2016/17 (gol di Rolfini al 77'), 2-0 lo scorso 29 marzo (gol di Coralli all'86' e di Biasci al 93').

Le dichiarazioni pre-gara:
Baldini: "La vittoria di Novara è stata fondamentale ai fini della classifica ed importante per recuperare entusiasmo, dopo prestazioni convincenti non coronate, però, da risultati positivi. In serie, a Busto contro la Pro Patria nonché con Pro Vercelli ed Imolese abbiamo raccolto meno di quanto seminato e ciò può accadere nel corso di una stagione. I miei ragazzi non si sono lasciati andare a facili demoralizzazioni perché il trend delle performances è sempre stato di tutto rispetto e, poi, sappiamo come siamo abituati a lavorare e che cosa vogliamo raggiungere e perciò non distogliamo facilmente la nostra attenzione dalla meta. La Carrarese deve continuare convinta che la strada intrapresa è quella giusta e se proseguiamo a giocare come abbiamo sempre fatto, i risultati arriveranno come naturale conseguenza. La squadra ha dimostrato di meritare certe posizioni anche perché è lì dall'inizio della stagione e vogliamo rimanerci fino alla fine. Con il Piacenza ci sarà una nuova occasione da cercare di sfruttare per ottenere una vittoria che alimenti le nostre ambizioni ed i nostri propositi".

Le probabili formazioni:
Piacenza (4-3-3): Fumagalli; Corsinelli, Pergreffi, Bertoncini, Barlocco; Di Molfetta, Marotta, Corradi; Sestu, Ferrari, Terrani.

Carrarese (4-2-3-1): Borra; Carissoni, Ricci L., Karkalis, Ricci G.; Agyei, Varone; Tavano, Piscopo, Maccarone, Bentivegna.

Mercoledì 13 febbraio 2019 alle 10:03:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News