Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.58 del 16 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Olbia 3-4. Le voci dalla sala stampa

Rosaia: "Importante capire cosa non ha funzionato ma siamo ancora convinti della nostra forza".

Carrarese-Olbia 3-4. Le voci dalla sala stampa
Carrara - Un match incredibile quello andato in scena questa sera all'Ettore Mannucci di Pontedera. La Carrarese subisce la prima sconfitta casalinga contro un'Olbia cinica, che ha saputo approfittare dei troppi errori della difesa azzurra. 4-3 il risultato finale a favore dei sardi, così analizzato a fine partita dai due tecnici e dai protagonisti della sfida:

Mister Baldini: "Credo fortemente che questa sera il destino abbia scelto di far vincere l'Olbia. La Carrarese ha subito quattro reti in situazioni leggibili, ha però tirato fuori carattere ed è riuscita a riportare il risultato in parità in un momento molto difficile, quando l'Olbia conduceva per 3-2. In quella fase della sfida abbiamo anche avuto l'opportunità di passare in vantaggio, ma questa sera non siamo riusciti a concretizzare, a differenza di altre volte. Nonostante tutto la nostra è stata una grande partita, non posso lamentarmi della prestazione dei miei. Dobbiamo domandarci però perché questa sera la fortuna non abbia girato dalla nostra parte, per arrivare a riflettere attentamente sulle nostre responsabilità."

Mister Filippi: "L'Olbia scende sempre in campo per fare la sua partita, a prescindere dall'avversario che ha di fronte. Il nostro è un calcio propositivo e siamo convinti che questo abbia numerosi vantaggi, tra cui quello di permettere ai giocatori di crescere continuamente. Per quanto riguarda la sfida di stasera, siamo stati molto bravi a superare un momento della gara in cui tutto sembrava complicarsi. Abbiamo preso consapevolezza e ci siamo convinti che era possibile portare a casa il risultato, nonostante la forza e la qualità del nostro avversario. Non posso che elogiare i miei ragazzi, che hanno creato un gruppo stupendo capace di superare ogni ostacolo."

Senesi (Olbia): "Quando mi viene concesso campo so di poter fare male. Così è stato nell'azione che ha portato al calcio di rigore nel finale e, quindi, alla nostra vittoria. Questa partita rappresenta il riscatto di tutta la squadra, che in più occasioni in passato era stata piuttosto sfortunata. Meritiamo questa vittoria perché di fronte a un avversario di altissimo livello come la Carrarese non abbiamo mai pensato di mollare e di arrenderci, continuando a cercare il gol con determinazione e carattere."

Rosaia (Carrarese): "La sconfitta di stasera è davvero difficile da analizzare. Sicuramente siamo stati molto sfortunati, ma dobbiamo continuare a puntare sulla convinzione che siamo una squadra competitiva e forte, che crede nel lavoro quotidiano e che ha tutte le armi per ripartire subito. Dobbiamo tuttavia capire cosa non va in questo momento, perché indubbiamente in queste ultime partite qualche meccanismo non ha funzionato. Siamo però consapevoli della nostra forza e, ricominciando a lavorare subito, in vista della prossima partita, sono sicuro che torneremo presto alla vittoria."
Lunedì 22 ottobre 2018 alle 23:18:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News