Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese, Berti: «Non dobbiamo pensare di mollare di una virgola. Contro il Novara partita tosta»

Riguardo al rientro di Bentivegna: «Ormai manca davvero poco»

Carrarese, Berti: «Non dobbiamo pensare di mollare di una virgola. Contro il Novara partita tosta»
Carrara - Direttore, nonostante la sconfitta di Vercelli, l'avvio di campionato della Carrarese è stato molto positivo. Come giudica questa partenza?
Direi piuttosto buona. Abbiamo proseguito sulla falsa riga del girone di ritorno della scorsa stagione, consapevoli della nostra crescita costante e della nostra forza. Sappiamo che non dobbiamo mollare di una virgola, perché a Vercelli abbiamo avuto la dimostrazione di quello che può succedere quando si molla. Le sconfitte ci stanno, ma c'è modo e modo di perdere.

La Pro Vercelli si è dimostrata un avversario di alto livello, che ha tutte le carte in regola per puntare alla Serie B...
Sì, è un'altra candidata alla promozione diretta. Il nostro è un girone particolarmente forte e la lotta per il primo posto sarà senz'altro interessante, con Carrarese, Pro Vercelli, Piacenza, Novara, Entella (sempre che non venga riammessa in Serie B, ndr.) e Pisa a contendersi il primato.

In queste prime giornate la Carrarese ha dovuto fare i conti con l'infortunio di Michele Murolo. Quanto ritiene stia pesando l'assenza di un giocatore così importante?
La presenza di Murolo è importantissima sia nello spogliatoio che in campo, perché ha esperienza e personalità, quella personalità che durante certe partite è fondamentale tirare fuori. In attesa del suo recupero, abbiamo però la fortuna di poterlo sostituire con calciatori altrettanto capaci. Daniel (Agyei, ndr) si è adattato molto bene al ruolo di difensore centrale, è un grande giocatore. Ha un carattere diverso rispetto a quello di Michele, ma questo non mette in dubbio il suo valore.

La piazza attende con ansia anche il rientro di Bentivegna, altro giocatore dalle qualità indiscutibili. Potrebbe essere questa un'ulteriore arma per la Carrarese?
Sicuramente. La Carrarese ha voluto fortemente Bentivegna e Bentivegna ha voluto fortemente la Carrarese. Abbiamo insistito per averlo e adesso è nostro a tutti gli effetti. Questo è sicuramente un valore aggiunto. Non vediamo l'ora di vederlo di nuovo in campo e penso che ormai manchi davvero poco al suo rientro.

Nel frattempo, il campionato degli azzurri continua e il prossimo avversario è il Novara, che arriverà al Dei Marmi dopo la schiacciante vittoria in casa del Piacenza. Che tipo di partita si aspetta?
Sarà una partita tosta, il Novara è una squadra importante con giocatori di categoria superiore. Sono però sicuro che, qui a Carrara, per loro sarà una sfida altrettanto difficile. Se vogliono batterci, dovranno fare molta fatica.


Mercoledì 10 ottobre 2018 alle 10:30:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News