LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese, Benedetti: "Stiamo crescendo, ci toglieremo tante soddisfazioni"

Dopo la maglia da titolare contro l'Olbia, ora il classe '97 mette nel mirino il Monza

Carrarese, Benedetti: `Stiamo crescendo, ci toglieremo tante soddisfazioni`
Carrara - Consueta intervista infrasettimale in casa Carrarese. Questa volta la società marmifera ha acceso i riflettori su Alessio Benedetti, difensore scuola Torino che proprio domenica contro l'Olbia ha giocato la sua prima partita da titolare.

Ecco le parole del classe '97 a carraresecalcio.it, sito ufficiale degli azzurri:

Sei approdato alla Carrarese con la squadra già in fase di preparazione, qual’è stato il tuo impatto coi compagni e con la città?

“Quest’estate sono partito in ritiro col Torino e li ho iniziato la preparazione, poi è arrivata la chiamata della Carrarese e ho accettato subito e di buon grado. Fin da subito mi sono trovato benissimo con tutti i compagni e col mister Silvio Baldini. La città e la piazza mi piacciono molto, ho trovato un clima positivo e una tifoseria che non ci fa di certo mancare il proprio sostegno.”

La partita conl’Olbia, che ti ha visto esordire, è stata una gara tirata nel primo tempo ma che ha dato segnali di una certa solidità difensiva, può essere questa la chiave per vincere le partite?

“I sardi sono una gran buona squadra, nel primo tempo abbiamo sofferto il loro gioco fatto di fraseggi palla a terra, ma nella ripresa siamo usciti fuori alla grande, non siamo calati fisicamente ma anzi abbiamo trovato nuove energie, a riprova che il duro lavoro svolto negli allenamenti ripaga. Come reparto difensivo, ma anche come collettivo, stiamo crescendo molto, siamo un gruppo molto unito e stiamo trovando il giusto feeling tra di noi e sicuramente questa è la strada giusta per migliorare e toglierci tante soddisfazioni.”

Il prossimo avversario sarà il Monza, già affrontata in Coppa Italia Serie C, che partita pensi possa andare in scena al “Brianteo” di Monza questa Domenica?

“Domenica ci aspetta una trasferta ostica contro una squadra che come abbiamo già visto gioca un calcio molto fisico. Io, comunque, sono un ragazzo molto positivo; come a Viterbo ero convinto che avremmo riaperto la partita, allo stesso modo sono sicuro che potremo dire la nostra a Monza. Dopotutto facciamo tanti sacrifici e ci alleniamo molto senza mai risparmiarci per un buon motivo, ossia vincere, e i frutti del nostro lavoro iniziano a vedersi anche sul campo dove non molliamo mai neanche un centimetro qualunque sia l’avversario.”
Mercoledì 20 settembre 2017 alle 13:41:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News